Films pornographiques gratuits escort girl argenteuil

films pornographiques gratuits escort girl argenteuil

In piccole superfici la valerianella, viste le sue limitate di- mensioni, viene talvolta seminata assie- me consociata ad altri ortaggi, soprat- tutto ai ravanelli. Qualcuno usa ancora coltivarla nel- le stesse aiole di altre piante orticole ca- ratteristiche della stagione fredda, come ad esempio cavoli e porri.

Nelle coltivazioni di fine estate-au- tunno ed in quelle protette gli interventi irrigui dovranno essere più attenti e assi- dui ad iniziare da quelli che si effettua- no subito dopo la semina , anche se le quantità d'acqua di cui la coltura ha bi- sogno sono, in genere, modeste. Sotto tunnel, in particolare nel pieno della stagione fredda, bisognerà dare ac- qua solo quando è strettamente necessa- rio, arieggiando successivamente per far asciugare completamente le piante.

Pulizia dalle piante infestanti. Le cure di coltivazione sono molto limitate e consistono nel togliere le eventuali piante infestanti che dovessero svilupparsi nel- le colture. Questo lavoro è facilitato dal- la semina a file, che consente pure di la- vorare gli strati più superficali del terreno che possono diventare compatti a seguito di piogge o di ripetute irrigazioni.

Talvol- ta è consigliabile diradare le piante se la germinazione risulta molto abbondante La resistenza al freddo della valerianel- la è notevole, dato che sopporta bene anche la neve e le gelate o si è esagerato nella quantità di seme impiegata per impedire che si verifichi- no, a causa di una crescita stentata dovu- ta alla fittezza, ingiallimenti delle foglie, e quindi scarsa qualità della produzione.

Per colture in cui si raccoglie la pian- ta intera si calcola in massimo il numero di piante da tenere per metro quadrato per consentire produzio- ni abbondanti e di buona qualità. La valerianella è una pianta rustica e abbastanza raramente ha bisogno di in- terventi fitosanitari.

Nelle colture attuate d'inverno pos- sono talvolta arrecare danni i topi, ma sono casi abbastanza rari e si limitano di solito a qualche annata, cioè non co- stituiscono la regola. Bi- sogna comunque prevedere, come di con- sueto, delle aperture, perché la valeriane!

L'arieggiamento è opportuno anche quando all'esterno vi sono pochi gradi sopra lo zero e tanto in giornate so- leggiate che quando il tempo è nuvoloso. Pur essendo la valerianella piuttosto resistente al freddo, se non si dispone di tunnel durante il periodo autunno-inver- nale, si possono tenere le coltivazioni sot- to veli di tessuto non tessuto. Tanto sot- to tunnel che sotto tessuto non tessuto il rendimento delle colture è più elevato ri- spetto a quelle attuate in piena aria.

Si ricorda nuovamente che nei perio- di freddi i quantitativi d'acqua necessari alle colture protette sono molto limitati e che si dovrà intervenire solo se stretta- mente necessario. Va cura- to in particolare lo sgrondo dell'acqua e devono essere eseguite irrigazioni sem- pre molto moderate. Sono disponibili sementi di valeria- nella provenienti da colture biologiche, soprattutto del tipo d'Olanda. Solo alcuni pro- cedono al taglio delle foglie come si fa con la lattuga o la cicoria da taglio.

Ci si aiuta in genere con un coltello corto e robusto infilandolo nei primi strati di terreno e recidendo le radici con un solo movimento. È consigliabile raccogliere volta per vol- ta le quantità necessarie al consumo per avere sempre prodotto fresco. In ogni caso la valerianella pulita si conserva in frigorifero, dentro sacchet- ti di plastica per alimenti, per più gior- ni presenta maggiore resistenza alla con- servazione in frigorifero rispetto alle lat- tughe da taglio.

Per questa sua caratteri- stica la troviamo sempre più di frequente nei supermercati da sola o mescolata ad altri ortaggi radicchi-cicorie, indivia ric- cia, scarola e confezionata in vaschette chiuse già lavata e pronta per l'uso.

In dieci metri quadrati di superficie si possono raccogliere da 5 a kg di prodotto, quantità variabili soprattut- to a seconda delle dimensioni che hanno le piante quando si raccolgono, dell'uni- formità della coltura, della varietà e del periodo di coltivazione.

Comunque una cura partico- lare deve essere prestata quando la si la- va perché è facile che le foglie, e il cuo- re delle piante se queste si lasciano in- tere, trattengano terreno che poi è po- co gradevole trovare nel piatto quando la si degusta.

Comunemente la valerianella viene consumata cruda da sola o assieme ai ra- dicchi, e più spesso ai ravanelli. La pianta intera, ma pure le foglie singole data la forma e il colore verde intenso, si prestano bene a guarnire piat- ti e vivande dei più vari generi.

Matteotti, 18 - Grassobbio Bergamo - Tel. Salomone, 65 - Milano - Tel. Potreste darmi un consiglio sulla scelta varietale? Dove si acquista- no i semi o le zampe o le piantine? Angelo Riva Fubine Alessandria Il consiglio dato al lettore sulle varie- tà di asparago è valido e da condividere. Le varietà Eros e Marte - frutto della ri- cerca italiana - si sono dimostrate negli ultimi anni tra le più affidabili, non solo perché forniscono turioni di buone di- mensioni e lenti a sfiorire, ma anche per la loro apprezzabile uniformità e ancora di più per la tolleranza alla fusariosi e la parziale resistenza alla ruggine.

È anche possibile prodursi le pianti- ne partendo dal seme coltura in conte- nitore per ottenere piantine con il pane di terra , ma è necessario disporre di una protezione riscaldata e bisogna mettere in atto tutti gli accorgimenti necessari per avere piantine sane a iniziare dal- l'adatto terriccio per semine e questo non sempre è possibile per un limitato numero di piante. La coltura dell'asparago è stata trat- tata nei numeri del Bruno, 9 - Tresigallo Ferrara - Tel. I San Marzano pressoché tutti avevano la bolla nera, mentre i frutti di pomodoro grande classico da insalata si sono fessurati tutti come se il motivo fosse che erano diventati troppo grandi , con conseguente fer- mentazione.

I Cuore di bue si sono fes- surati tutti, ma ho potuto mangiarli. Le piante si presentavano con le foglie accartocciate che poi si seccavano; solo la parte nuova in cima non si è seccata.

Cosa mi potete dire? Marzano sono stati interessati da marciume api- cale. Si tratta di un'alterazione di origi- ne non parassitaria determinata, a quanto pare, da squilibri idrici che si ri- percuotono sull'assorbimento e sul me- tabolismo del calcio. Tali squilibri si instaurano quando si verificano periodi siccitosi dopo altri favorevoli allo svi- luppo delle piante, quando vengono somministrati eccessivi volumi d'ac- qua che impregna il terreno e ostacola il regolare processo di assorbimento delle radici, nonché quando la tempera- tura è elevata e causa una eccessiva tra- spirazione.

Le spaccature che hanno interessato i pomodori da mensa sono legate a A eccessi di acqua, per cui razionaliz- zando le irrigazioni, soprattutto do- po periodi di scarsità d'acqua, è possibi- le ridurre l'incidenza del fenomeno. Pomodori colpiti da marciume apicale 1 e affetti da spaccature 2 In commercio esistono varietà poco suscettibili alle spaccature e alle screpo- lature: Non parliamo dello scalogno, tutto marcio!

In luglio ho piantato i porti e a ottobre erano molto beili, ma poi a novembre si sono afflo- sciate tutte le foglie. C'erano inoltre dei segni marroni sui gambi, tanto che non erano nemmeno commestibili. Questo è accaduto non solo a me ma in tutta la zona Spe- cialmente in autunno temperature più alte della media hanno creato un ambiente an- cora più favorevole ai marciumi. Per cercare di con trastare i marciumi di cui possono soffri- re alcuni ortaggi tra cui la cipolla e an- cora di più Io scalogno, è opportuno por- re in atto accorgimenti preventivi, come assicurare il migliore sgrondo possibile dell'acqua dal terreno predisponendo delle aiole alte cm anche 20 cm nei suoli più pesanti rispetto al livello del terreno, oppure sistemando le aiole ad arco a porche.

Nel caso di infezioni in at- to si possono eseguire delle irrorazioni localizzate cioè pianta per pianta con una soluzione di ossicloruro di rame grammi in 10 litri d'acqua; bio, irritante , cercando di bagnare bene il colletto. Impariamo a riconoscere le più comuni e vediamo come prevenirle soprattutto con una corretta raccolta e la predisposizione di un ambiente di conservazione alleggiato Le alterazioni che colpiscono la trutta conservata in magazzino o in fruttaio sono numerose e quasi sempre si tratta di malat- tie fungine, cioè causate da funghi che provocano marciumi.

Essendo questo un problema che riguarda non solo la grande distribuzione, ma anche il piccolo produt- tore e chi conserva a livello familiare pic- cole quantità di frutta, abbiamo pensato di illustrare le principali alterazioni che pos- sono essere riscontrate sui frutti conserva- ti, fornendo al contempo alcune indicazio- ni di massima per prevenirle. Per contenere lo sviluppo di tali ma- lattie è innanzi tutto opportuno effettua- re la raccolta con la massima cura, evitando di creare accidentali ferite abrasioni, perforazioni da parte dei pic- cioli, unghiate, ecc.

È inoltre necessario che la raccolta venga effettuata quando i frut- ti sono bene asciutti, scartando ovvia- mente quelli che presentano manifesta- zioni iniziali di marciumi.

La scelta, poi, di idonei imballaggi, la disinfezione degli stessi e del magaz- zino o fruttaio, nonché adatte condizio- ni di temperatura e di umidità consen- tono di prolungare il periodo di conser- vazione dei frutti e di mantenerli sani. Le suddette macchie si allargano fino a raggiungere il diametro di qualche centimetro. Alla I-Occhio di pernice su mele superficie dei tessuti alterati compaiono numerose pustole di colore biancastro inglobanti gli elementi di diffusione del fungo.

Le infezioni avvengono in cam- po, in prossimità della raccolta e in con- seguenza di piogge prolungate e nebbie persistenti. Sui frutti ben conservati la malattia si manifesta in genere in epoca avanzata, soprattutto su quelli lunga- mente conservati.

È innanzi tutto opportu- no evitare di raccogliere frutti bagnati dalla pioggia o dalla rugiada. In ogni ca- so è consigliabile lasciarli sostare per qualche giorno sotto una tettoia ventila- ta. Pur non rivestendo i frutti colpiti una particolare importanza nella diffusione delle infezioni durante la fase di conser- vazione, è comunque opportuno scarta- re immediatamente quelli che presenta- no i sintomi iniziali della malattia. Le pere appaiono maggiormente at- taccate delle mele, soprattutto nelle fasi fi- nali della conservazione.

La malattia si manifesta con tacche molli di forma ro- tondeggiante e con contorno ben definito, nell'ambito delle quali si sviluppano ciuf- fi di muffa inizialmente biancastra, quindi di colore verde-azzurro. Il fungo penetra nel frutto attraverso microferite procurate durante la raccolta, attraverso il picciolo rotto.

Le con- taminazioni più importanti avvengono a opera dei residui disseccati di frutti mar- cescenti rimasti attaccati agli imballaggi. Durante la raccolta è op- portuno prestare la massima attenzione onde evitare di spezzare il picciolo e di creare piccole ferite. Vanno inoltre elimi- nati i frutti con ferite non cicatrizzate de- rivanti dalla grandine o che presentano fori ed erosioni causate da attacchi di in- setti.

L'eliminazione sollecita dei frutti colpiti consente di ridurre i rischi di con- taminazione per quelli ancora sani. È una malattia mol- to comune che si manifesta sui frutti di pomacee e drupacee con macchie mar- cescenti nell'ambito delle quali si svi- luppa una muffa grigia costituita dalla vegetazione del fungo e dai suoi ele- 2-Marciume verde -azzurro su mela.

Anche questo microrganismo penetra nei fratti avva- lendosi di ferite arrecate con le opera- zioni di raccolta e trova condizioni idea- li di sviluppo in presenza di elevata umi- dità relativa dell'aria. Anche per questa ma- lattia è opportuno prestare la massima attenzione al fine di non arrecare ferite ai fratti ed effettuare la raccolta quando questi sono bene asciutti.

Questa malattia interessa soprattutto le pere, meno frequentemente le mele. Essa si sviluppa prevalentemente nella cavità calicina vedi freccia nella foto 4 por- tando alla comparsa di una macchia an- nerita con tessuti di consistenza cuoio- sa. Macchie necrotiche possono com- parire, seppur con minore frequenza, alla base del peduncolo o in altre parti del frutto. Le contaminazioni avvengo- no generalmente in campo.

È sempre opportuno non arrecare ferite ai fratti ed effettuare la raccolta quando questi sono asciutti. È una forma di marciume alquanto comune, soprattutto sui frutti delle drupacee pesche, susine, albicocche e ciliegie ; meno frequente- mente interessa le pomacee. Sui frutti colpiti si manifestano macchie rotondeg- gianti brunastre con tessuti molli e in di- sfacimento che si estendono rapidamen- te.

Nella parte centrale delle zone altera- te si differenziano cuscinetti vellutati di colore grigio-cenere, costituiti da ele- menti di propagazione del fungo. Le in- fezioni interessano dapprima fiori, ger- mogli e rametti, causando avvizzimenti e cancri gommosi sulle drupacee. Esse prendono origine dai frutti mummificati rimasti attaccati ai rami e sono favorite da piogge ripetute, nebbie ed elevata umidità ambientale. I frutti, soprattutto quelli delle varietà tardive di pesche, di- vengono molto suscettibili in prossimità della raccolta, in presenza di piogge ripe- tute ed elevata umidità relativa dell'aria.

Nelle casse di conservazione la trasmis- sione avviene per contatto. Per ridurre i rischi d'in- fezione è opportuno raccogliere frutti ben asciutti ed evitare di lesionarli. Con- siderato che in fruttaio la propagazione della malattia avviene per contatto, è buona norma mantenere i frutti isolati fra loro impiegando gli appositi fogli di cartone sagomato.

Colpisce preva- lentemente le pomacee. La malattia de- termina la comparsa di un'area marce- scente, arrotondata e in rapido accresci- mento, nell'ambito della quale si diffe- renziano cuscinetti di muffa di colore giallo ocra disposti secondo circoli con- centrici che si formano solo durante le ore di luce. Le mele colpite dalla malat- tia e conservate in assenza di luce assu- mono invece un colore nero mela nera- 6a e i pochi cuscinetti fungini che si differenziano sono distribuiti irregolar- mente e non formano i caratteristici cir- coli concentrici.

La penetrazione del fungo avviene in campo, attraverso feri- te di varia origine grandine, incuria nel- la raccolta, attacchi di parassiti e le len- ticelle apertesi in seguito agli eccessi di acqua lenticellosi.

Effettuate la raccolta con la necessaria attenzione al fine di evitare lesioni accidentali ai frutti, attra- verso le quali si verificano le infezioni. Scartate i frutti colpiti onde evitare la propagazione delle infezioni. È una forma di marciume che inte- ressa soprattutto le pesche e le nettarine. Sulle varietà che maturano tardivamente F incidenza della malattia è notevole, tan- to da causare la perdita di ingenti percen- tuali di frutti durante il breve periodo di conservazione cui vengono sottoposti.

Sui frutti colpiti compaiono macchie con tessuti liquescenti, alla superficie dei quali si sviluppa una muffa nerastra. L'in- fezione si estende con estrema rapidità per contatto dei frutti colpiti con quelli ancora sani. La malattia si diffonde anche ad opera del moscerino Drosophila me- lanogaster che, attirato dai tessuti in di- sfacimento e in preda a fermentazione acetica, rimane contaminato dai propagu- li del fungo e li diffonde. È inoltre necessario raccogliere frutti ben asciutti e conservarli isolati gli uni dagli altri, in locali freschi, asciutti e ventilali.

Sono funghi capaci di penetrare nei frutti principalmente attraverso le ferite sulla buccia, ma che si diffondono velocemen- te anche per contatto tra frutti colpiti e frutti integri. Attaccano tutte le specie di agrumi una minore suscettibilità si regi- stra per mandarino, clementine e arancio varietà Ovale.

I frutti infetti appaiono al- l'inizio molli e di colore marrone, ma poi si ricoprono di verde, oppure di azzurro, secondo la specie del fungo. Per prevenire queste in- fezioni ponete la massima attenzione, durante la raccolta, alla manipolazione dei frutti, usando la forbice per tagliare il peduncolo e riponendo delicatamente i frutti nei panieri.

Le cassette piene non dovrebbero mai sostare troppo sul terre- no, specie se umido. Durante la conserva- zione, i frutti colpiti mostrano un colori- to bruno e assumono una certa consi- stenza coriacea, rivestendosi poi di una tipica efflorescenza biancastra.

Segue un marciume rancido e molle per l'infezione di altri microrganismi secondali. L'allupa- tura si diffonde grazie agli schizzi di piog- gia che dal terreno trasmettono la malattia ai frutti posti sulle ramificazioni basse e striscianti, quando è trascurata la normale potatura di mantenimento.

Per precauzione negli agrumi a maturazione invernale effet- tuate la potatura delle parti striscianti e lasciate inerbito il sottochioma, interve- nendo in pieno campo con composti ra- meici solo sulla parte bassa della chio- ma per esempio ossi cloruro di rame- 50, bio, irritante, alla dose di grammi per litri d'acqua. Attacca soprattutto i frutti di limoni, clementine e mandarini attraverso lesioni, ovvero anche per con- tatto. Si nota sulla buccia una piccola tac- ca marrone che progressivamente si allar- ga e poi si riveste di una patina grigia.

Valgono le indicazioni preventive già riportate per evitare le fe- rite sui frutti. È un fungo che si manifesta specialmente sul limone. Si mantiene internamente al frutto colpito, intaccando l'asse che si asciuga e si scurisce nettamente. Il mar- ciume guadagna, sempre dall'interno, tutto il frutto e appare all'esterno con un'alterazione nerastra della superficie che corrisponde alla produzione delle spore fungine.

Effettuate come di nor- ma la raccolta conservando la rosetta al piede del peduncolo e riducete al mini- mo i tempi di conservazione. Do- po aver raccolto i frutti ed eliminato quelli che presentano ferite accidentali che possono favorire l'ingresso di orga- nismi fungini e compromettere l'esito della conservazione, particolare cura va posta nella scelta delle cassette di con- servazione.

Quelle sporche ospitano spesso elementi contaminanti dei fungi, soprattutto se hanno contenuto in prece- denza frutta interessata da marciumi. La prevenzione delle alterazioni. C-Prima di introdurre i frutti procedete alla disinfezione del fruttino trattando le pareti e il pavimento con poltiglia bordo- lese e bruciate poi, nel locale ben chiuso, zolfo in polvere ve- di testo , D-I frutti vanno posti possibilmente in unico strato, non a stretto contatto, oppure possono essere stratificati impiegando gli appositi fogli di cartone.

F-Arieggiate il locale un paio di vol- te alla settimana per pochi minuti durante le ore centrali della giornata. Prima di introdurre i frutti nel fruttaio o nel magazzino procedete atta, disinfe- zione del fruttaio stesso trattando le pare- ti e il pavimento mediante pompa a spal- la con poltiglia bordolese bio, non classificato, grammi per 10 litri d'ac- qua e bruciate poi, nel locale ben chiuso, zolfo in polvere, impiegandone grammi per metro cubo di ambiente.

I frutti vanno posti possibilmente in unico strato, non a stretto contatto, op- pure possono essere stratificati impie- gando gli appositi fogli di cartone sago- mato che permettono l'isolamento dei diversi strati e dei singoli frutti.

Il locale di conservazione va arieggiato un paio di volte alla settimana per pochi minuti du- rante le ore centrali della giornata, al fine di assicurare il ricambio dell'aria.

Evita- te gli eccessi di ventilazione in quanto causano perdite di acqua da parte dei frutti e il loro precoce appassimento.

Controllate poi periodicamente i frut- ti in conservazione al fine di allontanare con sollecitudine quelli affetti dalle altera- zioni più sopra citate, onde ostacolare lo sviluppo di infezioni su quelli sani. Le temperature ideali per una lunga conservazione sono ampia- mente tarate sulla sensibilità della specie e della varietà.

Se possedete un piccolo appezza- mento agrumicolo allora potete scaglio- nare al massimo la raccolta di limone e arancio, dato che la maggior parte delle varietà sono caratterizzate da una buona resistenza sull'albero del frutto maturo. I mandarini mediterranei, invece, se la- sciati eccessivamente sulla pianta tendo- no a disidratarsi.

I frutti perfettamente integri, raccolti con una breve porzione di rametto e qualche foglia, si conservano bene per qualche settimana in cassette di legno nuove. Potete impilare le casset- te, ma controllatele periodicamente per eliminare subito i frutti che manifestano muffe, marciumi e irrancidimento.

Que- sta mosca compie una sola generazione all'anno con volo degli adulti che avvie- ne da fine giugno-inizio luglio fino a metà settembre, talora fino a inizio otto- bre massime presenze intorno alla me- tà di agosto.

Le uova vengono deposte, in gruppi di , entro una ferita che la femmina compie nel mallo la parte molle esterna delle noci. Le larve nascono dopo giorni e si svi- luppano in giorni. Raggiunta la maturità fuoriescono dai tessuti del mal- lo danneggiati per lasciarsi cadere al suolo, interrarsi a cm di profondi- tà, impuparsi e trascorrere l'inverno. In seguito all'attacco larvale il mallo annerisce e rimane in parte aderente al guscio. Questo rimane indelebilmente macchiato dal liquido nerastro che si forma con il disfacimento dei tessuti del mallo.

Anche il gheriglio si macchia con il suddetto liquido e viene invaso da muffe. Le noci sono poi soggette a una forte cascola caduta anticipata. Per le piante ubicate nel- l'area in cui è diffusa la mosca Italia set- tentrionale , è opportuno verificarne la presenza in campo con l'ausilio di trappole cromotropiche di colore giallo reperibili presso le rivendite di materiali per l'agricoltura , meglio se innescate con dispenser erogatore contenente un at- trattivo alimentare.

Le trappole vanno collocate in campo verso fine giugno o inizio luglio, appese alla chioma dei noci sul lato esposto a sud o a sud-est, e con- trollate settimanalmente.

Le trappole possono essere utilizzate anche per effet- tuare catture di massa degli adulti per noci isolati possono risultare sufficienti un paio di trappole per pianta. Il trattamento va ripetuto settimanalmente durante il perio- do di maggior presenza in campo degli adulti della mosca.

Le piante infette sono ca- ratterizzate dalla schiusura anticipata del- le gemme a legno di qualche ramo o del- l'intera pianta durante il periodo di ripo- so vegetativo invernale. Durante la stagione vegetativa le foglie delle parti colpite appaiono clorotiche giallastre , di minori dimensioni e presentano il lem- bo ripiegato verso l'alto, parallelamente alla nervatura mediana.

Più tardi le ner- vature si ingrossano, il lembo si ispessi- sce e assume una colorazione rossastra. Le piante colpite da giallume euro- peo dopo un inverno particolarmente freddo possono morire improvvisamen- te apoplessia , all'inizio della primave- ra, senza aver manifestato in precedenza alcun sintomo.

Oltre alla difficoltà delle lavorazioni, il terreno di origine vulcanica, abbastanza sciolto, con i primi temporali di fine estate viene puntualmente trascinato a valle. E dispo- nibile acqua per eventuali irrigazioni. Franco Marcatili Roma La gestione del suolo nel vigneto non segue più certe tecniche tradizionali, che vedevano nella lavorazione superficiale continua la formula ottimale di gestione. E questo sia per motivi economici il ga- solio inizia a diventare una voce rilevan- te , che gestionali la lavorazione richie- de molte ore di lavoro , che agronomici, ascrivibili alla perdita lenta ma continua di sostanza organica.

Ci sono poi aspetti funzionali; nei terreni lavorati, dopo le piogge occorre aspettare tempi piuttosto lunghi di rien- tro in campo con le macchine operatrici. L'erosione indotta dalle piogge priva poi il terreno dello strato più fertile. Attuare l'inerbimento permanente è facile nell'arco alpino fino a tutta la pia- nura padana. Ma entrando in un clima più tipicamente mediterraneo, la qualità e la stagionalità delle piogge cambiano in modo sensibile, inducendo sia possi- bili problemi di competizione tra coltu- ra erbacea di copertura e coltura arbo- rea, sia problemi d'insediamento e di durata della prima.

È necessario quindi scegliere forme d'inerbimento adatte all'ambiente del centro Italia. Le più ovvie sono quelle stagionali, autunno-invernali, eseguite magari con specie a sovescio quali favino o pisello proteico. Sono molto interessanti e danno ottimi risultati le coperture del suolo effettuate con cerea- li, avena e triticale in particolare.

Queste colture si sfalciano, o meglio si trinciano, quando sono in fase di botticella. Lasciano una buona copertura del terreno e le radici fascicolate ostacolano i fenomeni erosivi. Passando a inerbimenti di maggior durata, sono interessanti i risultati che si ottengono con specie autoriseminanti tipo trifoglio sotterraneo o con medi- che annuali.

Queste specie vegetano nel- le stagioni fresche e si autori generano spontaneamente dopo l'estate. U e-mail Alubl garantisce la [rumimi! Per un uso domestico del biotrituratore occorre tenere sempre in considerazione le caratteristiche e la sicurezza dell'apparato di taglio, che deve essere adatto al tipo di rifiuti vegetali da trattare e al sistema del loro caricamento. Vediamo come compiere la scelta migliore Il fascino di un bel giardino curato è il risultato di un lungo e diligente lavoro, che prevede concimazione, irrigazione e manutenzione costanti e richiede l'im- piego di macchine e accessori di qualità, ma al contempo facili da usare, affidabi- li e sicuri.

Una maggior sensibilità eco- logica e la crescente necessità di smaltire la cosiddetta biomassa di scarto del giar- dino, i rifiuti organici, cioè rami, foglie, ecc. Oggi il mercato di queste attrezzatu- re è tendenzialmente in crescita, grazie anche a specifiche normative che impe- discono di bruciare gli scarti della pota- tura, di introdurre i residui dello sfalcio del giardino nel cassonetto della spaz- zatura e che impongono un progressivo aumento della quantità di rifiuti destina- ti al riciclaggio: In generale, un biotrituratore è in gra- do di ridurre considerevolmente il volu- me degli scarti del giardino, anche fino a un decimo di quello iniziale, sminuz- zando adeguatamente ramaglie e scarti, e trasformandoli in un macinato omoge- neo, facilmente attaccabile dai microrga- nismi che ne decomporranno i tessuti.

I modelli con motore elettrico sono silen- ziosi, non richiedono carburante, né han- no emissioni di gas di scarico; inoltre so- no più economici. Lavorando a punto fis- so, non pongono il probema del cavo di alimentazione. Sono comunque dotati di ruote, per essere trasportati facilmente. Con motore a scoppio 1B.

La frec- cia indica l 'albero di attacco con una sua variante per tipologie diverse A offerta anche qualche versione con pro- pulsore diesel Lombardia! Esistono infine anche ver- sioni adatte a motocoltivatori almeno 5 kW di potenza 2. Possono essere montati sia ingra- naggi che cinghie 3: Per un uso domestico del biotti ta- ratore, occorre tenere in considerazio- ne soprattutto le caratteristiche e la si- curezza dell'apparato di taglio, che de- ve essere adatto al tipo di rifiuti vegeta- li da trattare e al sistema del loro cari- camento.

La massa dell'intera macchina varia tra kg per i modelli più manegge- voli e kg e più per quelli di mag- giore produttività. Tutti i modelli dispongono di una tramoggia di caricamento, di diversa foggia e dimensione, a volte dotata di un dispositivo anti-contraccolpi, e con- formata in modo da contenere le vibra- zioni e il rumore prodotti.

È dotata di un'imboccatura di generose dimensioni di solito a forma rettangolare od ovale per l'introduzione di materiale morbido e a quadrifoglio per i rami dove intro- durre, velocemente e in sicurezza gra- zie ad appositi canali di guida, a mano o con un pressore, materiali di scarto, quali erba, foglie, fiori e residui legno- si di vario genere fino a millime- tri di diametro circa.

S-Controlama per il taglio ad alta pre- cisione. I model- li più evoluti hanno punti di carico e ca- mera di taglio separati per i rami di ele- vata dimensione.

L'elemento principale è l'appara- to di triturazione: Un limitato numero di modelli è dotato invece di un sistema a rulli, costituiti da una serie di lame in acciaio temperato montate su un cilin- dro rotante.

Per una lavorazione più veloce, al- tri costruttori hanno aumentato l'effi- cacia di sminuzzamento abbinando cin- que lame supplementari al tradiziona- le sistema a disco portacoltelli 6: Diversi marchi propongono in alter- nativa anche un sistema costituito da un disco dentato e un rullo controro- tante, che permette contestualmente di schiacciare e sfibrare materiale di gran- de diametro fino a 20 cm , offrendo silenziosità nel lavoro e facilità di uti- lizzo.

Un interruttore comanda l'inver- sione di rotazione del rullo, per l'espul- sione del materiale eventualmente in- tasato 7. Altri produttori equipaggiano i lo- ro modelli con un meccanismo di ta- glio a fresa elicoidale obliqua, che tra- scina lentamente i rami, li comprime e li sminuzza.

Esistono anche biotrituratori combinati, con funzioni per cippatura e biotriturazione: Le macchine destinate al settore pro- fessionale offrono una resa qualitativa superiore, grazie alla presenza di coltel- li posti anteriormente, che provvedono a un'iniziale riduzione del materiale da tri- turare, mentre un apparato a martelli po- sto posteriormente riduce ulteriormente la pezzatura, sfaldandone le fibre 8. Il sistema di macinazione a martel- li mobili garantisce un ottimo funzio- namento con materiale molto umido o troppo secco, preservando l'apparato sfibrante da inconvenienti qualora en- trasse del materiale non idoneo sassi, chiodi, ecc.

Sulle macchine professionali a volte viene montato anche un tappeto agevo- latore dell'inserimento 9B. Le leve di apertura dei setac- ci servono anche come dispositivi anti- intasamento. Alcuni biotrituratori sono completati da un cesto o sacco di raccolta in nylon lavabile 11 , nel quale viene convoglia- to il materiale sminuzzato, per una più agevole movimentazione.

Particolare attenzione deve quindi essere posta al fattore sicurezza, soprat- 28 piccola meccanizzazioni: X-un modello a uso hobbistico, B-uno di impiego professionale. Nella foto, un sistema, a microinterruttore che arresta il motore se si tenta di apri- re il vano dell 'apparto di taglio tutto per l'uso hobbistico che qui pro- poniamo. Il sistema di carico deve dare l'asso- luta garanzia della completa segregazio- ne cioè dell'isolamento del gruppo tri- turatore.

A motore acceso, la macchina non deve poter essere aperta In assenza di specifici disposi- tivi di frenatura, il tempo di arresto del motore è circa di tre secondi. La maggior parte dei modelli elettri- ci di biotrituratore è dotata di interrut- tore di sicurezza in grado di evitare ac- censioni accidentali, e di blocco contro la riaccensione involontaria in caso di interruzione del lavoro, dovuta a calo di corrente o sovraccarichi.

Uno dei rischi più comuni è il lancio di oggetti proiettati all'esterno: Per le macchine professionali, da- te le loro notevoli dimensioni, uno dei pericoli maggiori è rappresentato dal- la possibilità di essere trascinati nella bocca di alimentazione: Domenico Pessina Martina Belli I biotrituratori illustrati e molti altri disponi- bili sul mercato sono in vendita presso le mi- gliori rivendite di attrezzature e macchinari per l'agricoltura. Relativamente al- la giusta proporzione tra olio e benzina dite: A mio parere, invece, la percentuale di olio da mettere nella miscela deve essere calcolata sulla quantità totale della mi- scela, non sulla quantità della benzina.

Mario Me rulli Torino La questione prospettata dall'appas- sionato lettore - che qui ringraziamo per lo spirito critico e l'attenzione che ci pre- sta - non presenta una rilevanza reale. D'altra parte, qual è l'errore che si compie aggiungendo 20 mi di olio a mi di benzina invece che a soli mi? Sono infatti ben altre le atten- zioni che si devono porre in questi casi, come ricordato nell'articolo, e cioè uti- lizzare olio specifico per motori a due tempi e di buona qualità e non stoccare per un tempo eccessivo la miscela già preparata, pena lo scadimento della sua efficienza già dopo sole due settimane.

Questa avversità presenta una rapida evoluzione che porta a morte la colonia colpita. Sull'ospite origina- rio, l'ape cerana Apis cerano , la varroa non provoca danni di rilievo, in quan- to le due specie si sono evolute assieme consentendo a questa ape di sviluppare dei meccanismi di tolleranza i. La varroa si riproduce esclusivamen- te all'interno delle celle di covata oper- colata le celle dove vengono allevate le larve e le pupe , con netta preferenza per quelle da fuco le celle che daranno ori- gine agli individui maschili che, a cau- sa del periodo di opercolatura più lungo, assicurano alla specie un numero mag- giore di discendenti.

La parassitosi è particolarmente pe- ricolosa nelle regioni a clima tempera- to-caldo, in cui vi è presenza di covata durante tutto l'anno; questa, infatti, non solo permette una riproduzione continua dell'acaro, ma ostacola anche l'azione di un eventuale trattamento risanante.

Le api provenienti da celle infestate possono presentare dimensioni inferiori, ali mal- formate e avere una vita più breve anche meno di un quarto rispetto a quelle non in- festate. Della Vedova conseguenza che una famiglia non rie- sce a superare l'inverno. In una colonia la varroasi si manife- sta con un limitato vigore delle api ope- raie, con un ridotto allevamento di co- vata che appare disposta sui favi a mo- saico , con la progressiva e rapida dimi- nuzione della forza della famiglia che giunge, infine, a un collasso repentino.

Lo scopo è quel- lo di contenere, più che eliminare total- mente cosa tra l'altro impossibile , l'in- festazione, portandola a livelli accettabili, tali cioè da non pregiudicare né la produt- tività né tantomeno la vita della colonia. Un'azione di controllo della varroasi, con un calendario di lotta che sia idoneo per un'area molto estesa, non è pratica- bile, in quanto il grado di pericolosità della parassitosi è fortemente condizio- nato dall'ambiente in cui le api vivono.

È più corretto pertanto parlare di forme diverse di varroasi, con la conseguenza che spesso azioni risolutive in certe zone possono rivelarsi non sufficienti a conte- nere l'infestazione già a qualche decina di chilometri di distanza. L'Unione europea ha introdotto l'obbligo della prescrizione veterinaria per tutti i farmaci veterinari autorizzati, compresi certi prodotti per la lotta alle malattie delle api; pertanto alcuni dei medicinali ad uso apisrico qui sopra citati Perizin e Apitol possono essere acquistati soltanto in farmacia e nei negozi autorizzati vedi anche quanto detto nel testo viene allevata la covata maggiori saranno le popolazioni di varroa , oppure al livel- lo di infestazione in un territorio dovuto a un diverso carico di alveari, alla presenza di sciami selvatici, ad alveari morenti sac- cheggiati e fonte di reinfestazione, ecc.

La scelta del trattamento da effettua- re e delle tecniche da mettere in atto è condizionata dal periodo di produzio- ne di miele, dall'allevamento di covata, dall' inefficacia che gran parte degli aca- ricidi hanno verso le varroe che sono al- l' intemo delle celle opercolate, dall'en- tità dell'infestazione, dalla reinfestazio- ne delle colonie risanate e dal numero di alveari posseduti.

Alla praticità, rapidità ed efficacia dei formulati a base di principi attivi di sintesi, si contrappongono gli svantag- gi che sono rappresentati da una morta- lità di api talvolta elevata, dall'inevitabi- le insorgere di resistenze al farmaco da parte della varroa, dai rischi per l'opera- tore e dall'accumulo di residui nei pro- dotti dell'alveare per i dettagli si veda la tabella di questa pagina.

Da alcuni anni, considerati gli evi- denti limiti emersi dall'impiego dei pro- dotti con principi attivi di sintesi e gra- zie alla messa a punto di formulazioni pratiche e di metodi di somininistrazio- ne razionali, è aumentato l'utilizzo di sostanze ad azione acaricida basate su principi attivi di origine naturale anche se, spesso, questi ultimi non presentano un'efficacia elevata e costante e possono causare danni pure alle api.

Pertanto alcuni dei medicinali apistici citati nella tabella di questa pa- gina possono essere acquistati soltanto in farmacia e nei negozi autorizzati. Queste, se applicate da sole, non sono risolutive, tuttavia consentono di ridurre l'incremento delle popolazioni di varroa presenti negli alveari e di dimi- nuire l'impatto che un'infestazione pro- voca sulle colonie.

Tra esse si ricordano: Il favo trappola permette di esegui- re una lotta biomeccanica: Invece, il blocco della covata me- diante ingabbiamento o sostituzione del- l'ape regina per mezzo di celle reali si ba- sa sul presupposto di rendere vulnerabili a un trattamento tutte le varroe che, non trovando covata per riprodursi, staziona- no sulle api adulte; la tecnica è indica- ta soprattutto in caso di forti infestazioni durante la stagione attiva e in aree dove la covata è allevata per tutto l'anno.

Quest'ultimo scopo lo si ottiene anche con la sostituzione del- la regina vecchia, considerato che il nu- mero di uova da fuco deposte aumenta con l'età; inoltre una regina giovane im- prime a una colonia una maggiore spin- ta che contribuisce a una migliore sop- portazione dell'infestazione.

A quest'ultimo proposito ricordia- mo che un aumento del numero di var- roe cadute naturalmente indica un incre- mento nell'infestazione; sarebbe pertan- to opportuno verificare periodicamente la caduta naturale meglio ogni settima- na a partire da giugno, tenendo conto che con valori medi di caduta di circa 70 varroe per settimana 10 al giorno l'in- festazione in un mese potrebbe comin- ciare a divenire preoccupante.

Moreno G reatti ' Relativamente al possibile utilizzo di altre specie o razze di api diverse dalle nostre api mellifere e che possiedono una certa tolleran- za nei confronti della varroa, è fondamentale rimarcare che ogni ape si è evoluta in un deter- minato ambiente e che quindi l'introduzione di nuove api sarebbe un grave errore che po- trebbe determinale la scomparsa dell'apicol- tura cosi come viene praticata attualmente.

Calendario annuale delle tecniche apistiche consigliate e dei trattamenti contro la varroa Tecnica apistica Presenza della varroa in alveare Gen. Sostituzione favi con molte celle maschili: Sostituzione della regina 3: Una regina giovane depone un basso numero di uova da fuco ed imprime ad una colonia un maggior vigore che contribuisce ad una migliore sopportazione dell'infestazione, Verifica della caduta naturale 4: I controlli è bene effettuarli settimanalmente durante tutto l'anno ma diventano particolarmente importanti a partire dal mese di giugno.

Verifica dell'infestazione di api 5 e covata: Anche l'operazione di verifica dell'infestazione diventa importante a partire dal mese di giugno, in concomitanza con la crescita delle popolazioni del parassita. Trattamento ad azione prolungata 6: Si deve effettuare l'intervento dopo aver asportato i melari se sono presenti e attenendosi scrupolosamente alle modalità riportate in etichetta dalla ditta produttrice.

Trattamento in assenza di covata: Grandi novità in casa Bosch! Si tratta della nuova ed ampia gamma di idropulitrici Aquatak, in grado di soddisfare, dalla più piccola alla più impegnativa, ogni esigenza legata al la pulizia di muri, pareti, terrazzi, patii, utensili e mobili da giardino, biciclette, moto, automobili, camper, barche ed anche per rimuovere ruggine e vernice vecchia e per risolvere eventuali intasamenti dai tubi di scolo.

Ben 13 le nuove idropulitrici: Ad esempio, ben 9 modelli su 13 hanno in dotazione la lancia flessibile, che consente di raggiungere anche i punti di difficile accesso, come l'interno dei parafanghi dell'automobile. Se acquistata separatamente questa lancia costerebbe ben 49,00 Euro Oltre alla lanciaflessibile, la maggior parte dei modelli dispongono, sempre nella dotazione di serie, anche della lancia con regolazione di flusso e pressione, della lancia mangiasporco e dello spazzolone.

Ma non è tutto. Oltre all'ampia dotazione di accessori, alla ergonomia e alla praticità e semplicità di impiego delle idropulitrici Aquatak Bosch, una delle caratteristiche principali di tutti i modelli, anche dei più piccoli, è quella di avere una pompa in allumi- nio di elevata qualità, in grado di prolungare notevolmente la vita utile della macchina: I modelli PRO, sono, dotate di una pompa in alluminio con testa in ottone per offrire le migliori prestazioni anche sullo sporco più ostinato.

A voi la scelta! E se desiderate saperne di più sulla nostra gamma e ricevere dei pratici e utili con- sigli su come utilizzare un'idropulitrice, Vi invitiamo a visitare il sito internet: Lanciaflessibile Lancia mangiasporco Spazzolone R. Settore Elettroutensili Via M. Colonna 35 Milano Tel. Oggi i pochi capi su- perstiti sono frammisti a soggetti Bielle- si e Bergamaschi. Nel , nel corso di uno stu- dio sulla caratterizzazione genetica del- le popolazioni ovine e caprine del nord del Piemonte, sono state individuate 63 pecore distribuite in 12 allevamenti nel Verbano-Cusio-Ossola Verbania.

Non sono stati invece individuati arieti Sal- tasassi. L'altezza al garrese vedi freccia è di 60 cm Il vello è di colore bianco unifor- me. La testa è fine con profilo rettilineo e generalmente priva di corna; le orec- chie, mediamente sviluppate, sono por- tate quasi orizzontalmente.

Gli arti sono asciutti ma robusti, macchiettati di nero, con unghielli neri e solidi. La pecora Saltasassi era allevata principalmente per la produzione di carne ottenuta da agnelli di latte di 15 kg di peso vivo. La produzione di lat- te era totalmente destinata all'allattamen- to dell'agnello. La razza presenta una di- Della Saltasassi si contano in 12 allevamenti 63 pecore e nessun ariete. La tecnica di alleva- mento riferita dalla bibliografia è l'alle- vamento stanziale di montagna con uti- lizzazione degli alpeggi e di aree mar- ginali il più a lungo possibile e ricor- so esclusivamente a fieno durante i me- si invernali.

Misu- ra D2 del Reg. La Saltasassi è rientrata di nuovo nell'azione del Piano di sviluppo regionale Indirizzi per l'acquisto di esemplari Gli allevamenti dove sono stati individuati alcuni capi di Saltasassi si trovano tutti nel Vertano, nei comuni di Baceno, Ceppo Morelli e Montecrestese. Per informazioni telefonare allo o inviare un e-mail a: Per evitare l'estinzione della razza, si dovranno effettuare sforzi no- tevoli e nuove ricerche per il recupero dei pochi capi rimasti in purezza disper- si nelle greggi del Verbano-Cusio-Osso- la e del Novarese.

Il Comune di Trasquera Verbania è interessato a lavorare per il recupero delle razze a rischio; un ruolo importan- te potrebbero svolgere anche alcuni enti quali i Parchi e le Riserve naturali.

Josephine Errante dell'Associazione Rare Puntate pubblicate. Il re- sto della mandria rientra regolarmente. Vorrei sapere se succede anche ad altri allevatori e perché. L'azienda, con mol- to bosco, è piuttosto vasta ettari e queste bovine scorrazzano in lungo e in largo.

Non posso alimentarle perché stanno nascoste nella boscaglia e come vedono qualcuno corrono via. Non so più che cosa fare. Potete darmi qualche suggerimento? Claudio Cariali Marradi Firenze Un primo tentativo da mettere in at- to è quello di prendere le bovine per fa- me e per sete nel corso dell'inverno, po- nendo alimenti, acqua e soprattutto un blocco di sale pastorizio del quale sono avidissime che potendo solo venire lec- cato dovrebbe assicurare la ripetuta fre- quentazione in un punto fisso ove po- terle catturare senza traumi.

Per esempio situato nei pressi di un ricovero per lo- ro sicuro o di un camminamento a senso unico realizzato con spranghe di ferro rotondo che negli allevamenti allo sta- to brado è sempre necessario per rende- re possibili interventi sanitari come vac- cinazioni o trattamenti vermifughi.

Naturalmente il posto ove sono siste- mati gli alimenti di cui sopra deve esse- re raggiungibile dalle soie giovani bo- vine inselvatichite affinché non venga- no disturbate dalle bovine più anziane e forti in grado di maltrattarle e sottrarre loro alimenti, ecc. Questa è infatti una delle cause più probabili per la quale es- se hanno abbandonato il branco: Quando esse partoriranno, a distanza di alcuni giorni dal parto sarà facile catturare via via i vitellini che le madri seguiranno nel posto prefissato, solo per loro, al sicuro Bovine inselvatichite che non rientrano dal pascolo possono essere prese perse- te e per fame, nel corso dell'inverno ve- di quanto precisato nel testo.

Talvolta si rende comunque neces- sario isolare le bovine più aggressive o renderle inoffensive mediante copertura delle corna con protezioni in gomma ac- quistabili nei negozi specializzati in ma- teriali zootecnici.

Quali possono essere i motivi di tale insuccesso? Queste faraone, uni- tamente ai maschi, sono state acquista- te da altri allevatori come pulcini e da alcuni anni pascolano insieme nel mio campo. Le loro uova sono covate sia dalle stesse che da galline di razze di- verse e da incubatrici.

Le faraone raggiungono la maturità ses- suale generalmente nella primavera suc- cessiva alla nascita. Per avere uova feconde è necessario formare grappi con un giusto rapporto tra i sessi: Gli anelli - di diverso diametro in base alla specie, alla razza, al ses- so — vengono infilati vedi disegnino qui a fianco verso la se- sta-ottava settimana di vita fino al di sopra dello sperone di- segno a destra , mai al di sotto di questo disegno a sinistra.

Nel- le femmine questi sono piatti e ben at- taccati alla mascella, mentre nei maschi sono più sviluppati e accartocciati. Nei maschi inoltre il corno elmo e è talvolta più largo alla base e più lungo, ma questo non è un elemen- to sempre significativo Le faraone iniziano a deporre in mar- zo. Nell'Italia settentrionale in questo periodo i maschi, date le basse tempe- rature, non fecondano le femmine e per- tanto a volte le prime uova possono es- sere infeconde per questo motivo.

Per aumentare la fecondità delle uova si consiglia la somministrazione, nel tar- do pomeriggio, di semi germinati. Le uova devono essere posi- zionate con il polo acuto punta verso il basso. L'incubazione va iniziata gene- ralmente dopo una settimana. Grazie ai sistemi a batteria, con utensili specificatamente creati da COIMA per soddisfare le vostre esigenze, raccogliere e potare diventano attività davvero produttive, vantaggiose ed economiche.

E sempre con un particolare riguardo alla qualità del vostro raccolto. La preparazione del terreno viene effettuata nell'estate che precede la messa a dimora Diverse piante sono facilmente di- sponibili e in disparate varietà, poiché vengono commercializzate e impiegate anche a fini strettamente ornamentali.

Quelle che abbiamo consigliato e illu- strato sul numero scorso alle pagine sono tutte facilmente reperibili presso i vivaisti più forniti. Inoltre, fate attenzione a scegliere piante sane, vigorose, equilibra- te, soprattutto con apparato radicale ben ripartito e con presenza di abbondanti ra- dichette capillari, per garantire un buon ancoraggio e il sufficiente assorbimento di acqua ed elementi nutritivi.

Osservate il profilo dell'alberello o dell'arbusto: Controllate anche che il rappor- to di sviluppo fra altezza e diametro del fusto sia equilibrato. Verificate la presenza di gemme e so- prattutto lo stato di quelle poste alle estremità dei rami, che devono essere in- tegre, vigorose, turgide e verdi Fatevi assicurare dal vivaista circa l'identità della specie e dell'eventuale varietà, anche con la corretta denomina- zione botanica scientifica e non accon- tentatevi del solo nome comune.

Esigete eventuali certificazioni sullo stato fitosanitario e sulla provenienza de! Tre sono i vantaggi che caratteriz- zano questa pratica: Per contro gli svantaggi sono: In genere basta rivolgersi alla più vicina stazione del Corpo forestale dello Stato o anche agli Ispettorati agrari provinciali. Per esempio, accertatevi di eliminare soprattutto convolvolo A , cuscuta B , persicaria C e sorghetta D.

Vi rimandiamo in proposisto alla recente Guida illustrata alla lotta alle piante infestanti allegata al n. Per esempio, ac- certatevi di eliminare soprattutto con- volvolo, cuscuta, persicaria e sorghetta vedi foto sopra. La ripuntatura e le altre lavorazio- ni. Alla ripuntatura possono seguire del- le fresature, un eventuale livellamento e poi si prepareranno le buche localizzate per la messa a dimora degli arbusti, se- guendo lo schema di predisposizione della siepe stabilito.

Vi è an- C'è anche la lavorazione del terreno Per queste considerazioni, le tecniche applicate possono variare: Si potrebbe dire che si tratta in prati- ca di una forma di semicoltivazione. Giorgio Voltolino l Si ricorda che vi è anche la pratica del di- serbo chimico, a volte impiegata per prepa- rare e ripulire l'area di piantaniento della siepe, se si vuole ricorrere alle minime lavo- razioni meccaniche o se queste non sono possibili. Qui è stato avviato un progetto di riqualificazione ambientale grazie al quale questa zona è diventata un'importante oasi naturalistica, habitat di migliaia di uccelli, e un esempio di perfetto connubio tra agricoltura e ambiente.

Visitiamola insieme Vallevecchia - una sorta di isola sita tra Caorle e Bibione Venezia - è un'area gestita da Veneto Agricoltura l'azienda della Regione Veneto per l'agricoltura, l' agroalimentare e le fore- ste sulla quale è in corso uno speciale intervento di riqualificazione e rinatura- lizzazione ambientale. Pur avendo subito negli ultimi cin- quantanni pesanti azioni di bonifica che hanno portato alla realizzazione della stessa isola di Vallevecchia, il territorio ha mantenuto importanti zone naturali- stico-ambientali per la presenza tra l'are- nile e la pineta di uno dei maggiori siste- mi di dune e praterie litoranee.

E proprio per questi particolari ambienti, Vallevec- chia è stata riconosciuta dall'Unione eu- ropea zona di protezione speciale e sito di importanza comunitaria. Vallevecchia si estende su circa ettari, oltre la metà dei quali utilizzati dall'azienda agricola di Veneto Agricol- tura www. I naturalisti non parlano volentieri di Vallevecchia, forte è la loro preoccupazio- ne che i visitatori disturbino la quiete che qui si è venuta a creare in un mirabile con- nubio tra terra e acqua, agricoltura ed am- biente: Ed invece, con il mais e la soia convivono i fagiani, le starne, le lepri e una miriade di libellule multicolori.

E non è difficile notare il falco di palude che perlustra infaticabile le aree umide di re- cente costituzione, mentre a fianco un enonne trattore di nuova generazione, tra i più silenziosi della sua categoria, munito di pneumatici a sezione larga perché meno compattanti, svolge il suo lavoro.

Per maggiori informazioni contattate la Cooperativa l'Arco - tei. Costi a persona minimo 15 persone: Per maggiori informazioni e prenotazioni contattate la Cooperativa Limosa - tei. Dal casello autostradale di Portogrua- ro 15 km. Si prende per Concordia Sagittaria e, da qui, per la frazione Sin- dacale. Raggiunta la strada provinciale via Fausta si procede verso sinistra per alcuni chilometri fino al semaforo di Lugugnana.

Dal casello autostradale di Latisana 20 km. Raggiunto un incrocio con semaforo si prende a destra, in direzione di Lugugnana. Al semaforo di quest'ultima, località, dopo aver svoltato a sinistra, si segue il percorso descrit- to in precedenza.

Dal casello autostradale di S. Stino di Livenza 43 km. Dopo il centro di S. Al semaforo dell 'incrocio con la strada sta- tale Triestina Bassa, si svolta a sinistra in direzione Bibione. Dopo circa 15 km, al semaforo di Lugugnana si svolta a destra e attraversato l 'abitato di Castel- lo di Brussa si giunge a Vallevecchia. Ven- gono inoltre effettuati progetti sperimen- tali di recupero delle acque piovane per utilizzo irriguo e realizzate prove dimo- strative nel settore agronomico, delle col- ture erbacee e della meccanizzazione agricola, come fonte di dati per l'attività scientifica e di divulgazione.

A Vallevecchia vi è la possibilità di scoprire la natura: Gli escursionisti sono guidati nelle loro gite da una specifica se- gnaletica che permette loro di scoprire questo mosaico di situazioni. Gli ornitologi hanno censito a Valle- vecchia oltre specie di uccelli: È facile vedere aironi e falchi, cavalieri d'Italia ed anatidi in genere; più difficile invece scoprire, anche se presenti, il tarabuso ed il tarabusino, ra- ri parenti stretti dell'airone.

Inoltre, per la valorizzazione ambientale sono previste altre aree di fi- tobiodepurazione, nuove zone umide, in- sediamenti avifaunistici, estensione delle fasce boscate, incremento dei filari arbo- rei e delle siepi, ricostruzione e diversifi- cazione del paesaggio agrario. Tro- I vate questa pianta annuale in tutta Italia da fine primavera aprile- giugno fino al primo gelo.

Ama i terreni lavorati, quindi l'orto e il frutteto, men- tre non sopravvive in pascoli o terreni abbandonati. Il peut aussi preferer cette methode s'il ressent generalement une gene — sensation d'avoir le viagra prix suisse penis trop serre — avec le preservatif masculin. Toutefois, il existe des couples qui decident de ne pas partager un territoire commun car ils kamagra generique en france estiment que cela peut devenir un sujet de conflit ou un champ de bataille, chacun ayant peur de perdre son espace achat kamagra en belgique de liberte.

La valutazione acquisto levitra senza ricetta diagnostica standard deve prevedere un'accurata registrazione della storia levitra ricetta medica medica e sessuale ed un esame clinico del paziente. Le cause fisiche o come comprare cialis line psicologiche possono cialis farmacia italia essere molteplici. L'ormonoterapia la crescita del carcinoma vendita priligy online della prostata e legata all'attivita compra priligy del testosterone, l'ormone sessuale maschile. Se nei 7 propecia online giorni di pausa hai avuto un flusso mestruale uguale ai tuoi soliti puoi propecia in farmacia stare tranquilla.

Non possiamo impedire al tempo di passare, ma in compenso possiamo viagra en una farmacia gestire in modo diverso la nostra vita per dedicarci di piu come acquistare viagra svizzera all'altro.

Nel periodo considerato, gli italiani hanno acquistato 1. La prescrizione di farmaci di fascia c sarebbe forse piu contenuta se si decidesse di abbandonare vendita cialis online italia la demagogia di voler aumentare le ore di apertura dello studio cialis costo e si chiamassero tutti i cittadini a contribuire con il pagamento diretto della prestazione medica, salvo poi rimborsi a posteriori in base a censo e severita di patologia.

Ont-ils la priligy acheter pharmacie meme levitra generique 10mg mentalite au lit? Mais il contient egalement une achat de cialis au canada enzyme qui pourrait stimuler acheter cialis securite la libido chez l'homme. Mais je voyais comme ca l'excitait, alors j'ai continue, je achat de cialis sur internet lui ai viagra pas cher belgique fait enfiler une guepiere, un soutien-gorge, une robe a volants. L'autre extremite acheter cialis lyon des trompes debouche dans les coins commander vardenafil superieurs de l'uterus, les cornes uterines.

Je pensais, eh bien, combien de couvertures ne achat kamagra oral jelly un bebe vraiment besoin? Depuis priligy generique belgique les premieres pilules, levitra pour femme achat de grands progres ont ete accomplis:. Quando e comprare viagra generico online possibile viene eseguita una cialis costo svizzera ricostruzione plastica-estetica.

Lo stile sessuale dell'inizio come comprare cialis in farmacia della storia importante spesso vede la donna come comprare cialis line impegnata a rendersi attraente, disponibile al sesso, propositiva. Secondo una ricerca condotta dagli esperti della state acquistare priligy on line university di new york, negli acquisto cialis online sicuro usa, lo sperma maschile rappresenterebbe il piu naturale degli antidepressivi. Da un viagra vendita online programma nutrizionale non ci si deve mai aspettare una ricompensa come acquistare il cialis in farmacia a breve termine sotto forma di risultati straordinari raggiunti in pochissimo tempo.

Ad alcuni piace che vendita propecia il partner o la partner infilino dove comprare il viagra in svizzera loro un dito nell? Si elle decide de faire eclater la verite, elle risque de desorganiser cet equilibre acheter cialis veritable factice et de susciter des pressions de ses proches. Histoires acheter propecia en ligne psychologiques, sociales et relationnelles sont egalement necessaires.

Ci viagra e cialis senza ricetta saranno vaccini per tutte le eta della vita - ha aggiunto pani -. Fin dalla antichita precio cialis 10 mg farmacia si e sempre cercato di individuare cibi cosiddetti afrodisiaci stimolanti, per esempio il corno di rinoceronte, le ostriche, il peperoncino, etc…, ma in modo scientifico nessun alimento e stato dimostrato essere in grado di migliorare la prestazione sessuale. Le performance acquisto viagra in farmacia sotto le lenzuola.

Sembra essere sempre levitra 20 mg costo minore lo scarto fra uomini e donne levitra bayer prezzo farmacia anche riguardo ai comportamenti sessuali.

Lottimale levitra online uk sarebbe dove acquistare levitra senza ricetta consultare un farmacista:. Ed e levitra uso evidente la ricerca di acquisto levitra senza ricetta forme espressive piu coerenti con la femminilita.

Sono comprar priligy en farmacia queste condizioni che, se come si e spiegato in precedenza, non costituiscono problema per la congelazione industriale, devono essere tenute priligy 30 mg nel massimo conto nella congelazione domestica.

Colpa di se comprar viagra generica farmacias un farmaco come riportato da livescience. Et leurs taux vente de levitra pas cher de spermatozoides anormaux ou moins mobiles sont plus eleves, resument les auteurs. Toutefois si le probleme ne peut levitra commander se resoudre et que vous souhaitez faire un enfant, sachez que des techniques pour recueillir le sperme dans le vente levitra pharmacie but d'une fecondation existent:.

Elles s'ouvrent acheter du levitra en france d'elles-memes levitra bayer en ligne? Grace acheter levitra en ligne a un tres bon appui de levitra vente libre la direction du departement de sexologie et de tous les collegues du departement, le projet prend forme et se developpe.

Excitation, plateau, levitra generique 10mg l'orgasme et la generique levitra resolution. Ce levitra acheter dernier se caracterise par une etroitesse du prepuce qui sert surtout a proteger le gland. L'attention permet a l'individu de diriger ses actions sur des objets specifiques et de maintenir certaines informations ou certains objets a un haut niveau de traitement, en memoire de travail achat levitra sans ordonnance avis vente levitra internet ou dans la conscience.

Connue depuis longtemps comme un antioxydant puissant, la vitamine achats priligy pas cher e joue priligy prix a paris egalement un role important dans le maintien de la membrane qui entoure les muscles.

Aujourd'hui, ses mains pesent chacune 8 kilogrammes pour une taille de achat dapoxetine 30 centimetres, de la base de sa paume jusqu'a l'extremite de son majeur. Seedstars world a repris son tour prix priligy du monde de l'entrepreneuriat et a pose sa loupe achat priligy quel site sur l'ecosysteme startup armenien.

Nos partenaires ont vante les avantages des reunions priligy en suisse de prevail priligy prix a paris pour travailler en reseau et nouer les liens internationaux. Il a ete constate que priligy au maroc prix les veines sont plus permeables que souhaite — un nouvel aspect.

Aussi les problemes emotionnels acheter priligy france ligne peuvent provoquer notre libido a tomber et garder nos achat ligne priligy quebec penis en berne. En examinant priligy en tunisie acheter priligy en belgique les cultures des jeunes en france et aux etats-unis, ils sont tres differents socialement et artistiquement. Si priligy en ligne vous eprouvez des symptomes en lien priligy original avec votre capacite a uriner, discutez-en avec votre medecin.

Just 16 to be able to twenty a few minutes some priligy prix a paris sort of acheter priligy en france night before you head for you to snooze will certainly soon enough possess a noticeable impact on ones writing. Le achats priligy pas cher traitement comportemental choisi ne doit pas traiter que d'exercices sur le muscle pc pubo-coccygien car, comme je l'ai dit priligy en suisse plus haut, l'ejaculation precoce ne se resume pas a ce seul muscle.

Le tabagisme et l'impuissance, de prix cialis boite de 8 Asnieres-sur-Seine fumer reduit votre performance sexuelle. Lorsque le medecin demande, de sang occulte dans les selles, la presence de sang sous un microscope, un signe de problemes dans votre systeme digestif ressemble a un polype ou d'un cancer du colon et generique cialis Dunkerque du rectum.

Che episodi infiammatori dove acquistare viagra in italia Verona o interruzioni chirurgiche. I problemi che hanno sesso con una donna, e stato un altro levitra generico acquisto on line Bolzano uomo. Il mirodenafil e un nuovo prodotto farmacia on line cialis Pescara simile, ma con effetti collaterali e modesto, saranno utilizzati e commercializzati in Corea del Sud. Dai dati e ha scoperto che i pazienti sono stati trattati per sei mesi con questo trattamento, levitra in italia Trieste ha mostrato un miglioramento significativo rispetto al trattamento con finasteride e placebo, la quarta settimana.

Parce que le medicament contribue a augmenter le flux sanguin, il peut egalement etre efficaces de reduire les symptomes associes a l'hypertension arterielle pulmonaire, y achat cialis toulouse compris la reduction des etourdissements, un essoufflement et de achat cialis a paris la fatigue.

Pourquoi le achat cialis en belgique perinee est-il acheter cialis paris une zone erogene? Il modo di vivere il sesso si comprende dove comprare cialis su internet meglio anche alla luce di prezzo cialis originale farmacia un altro fenomeno preoccupante:. In particolare, nel secondo caso le cialis a poco prezzo possibili evenienze sono farmacia online viagra cialis molteplici e vanno dalla comparsa di effetti indesiderati alla scarsa efficacia del farmaco.

La sua commercializzazione fu approvata un anno fa, acquisto propecia senza ricetta ma solo ora sta sbarcando tra i rivenditori inglesi. E' avvertito con contrazioni precio cialis 10 mg farmacia involontarie definite come tremito pelvico e precedute da una sensazione di spasmo, di calore che parte dalla zona pelvica comprare cialis e si irradia a tutto il corpo.

Ils venaient des cinq continents et les pays francophones y prix vente cialis cialis soft pas cher etaient representes par moi-meme et par le pr giuliano. Le probleme viagra pfizer achat en ligne peut aussi venir de viagra prix en france son partenaire, surtout s'il n'est pas assez tendre et aimant. Si la viagra achat france future mere est acheter du viagra en france traitee et que son traitement est efficace et compatible avec la grossesse, il doit etre poursuivi tout au long de la grossesse.

Des son jeune age, durant la puberte, la femme entre dans un achat viagra a paris cycle de developpement sexuel different et les problemes sexuels commencent a se acheter du viagra pas cher en france manifester. Complicanze levitra 10 mg costo della blenorragia nel maschio sono levitra generico 20 mg le infezioni ascendenti:. Ma la privazione del telefonino potrebbe influire ordinazione cialis ancor piu negativamente comprare cialis generico sul rapporto di coppia.

Possono aumentare il fabbisogno di tiroxina in quanto aumentano le concentrazioni della proteina thyroid binding globulin tbg che come comprare cialis in farmacia lega gli ormoni tiroidei; potrebbero cialis 20 mg prezzo in farmacia essere necessari aggiustamenti posologici in corso di trattamento; d anti-epilettici carbamazepina, fenitoina, fenobarbitale:.

In tal modo la vagina puo crescere in dimensione di 1 cm al giorno, creando una vagina normale in circa una settimana o cialis acquisto cialis generico acquisto farmacia piu.

Sottoponendo quindi i propri figli sin da piccoli a una visita andrologica, grazie a una diagnosi se vende viagra en la farmacia precoce si potrebbe intervenire comprare viagra generico online in tempo su determinate patologie evitando conseguenze future.

Ma acquistare cialis generico in italia cominciamo come al solito acquistare cialis generico in farmacia dal principio con la domanda piu importante:. La lunghezza media di un propecia online pene a riposo e di 8,71 propecia prezzo cm.

Ci sono tantissime cose quanto costa viagra che possiamo dove acquistare viagra torino fare online:. Deshabille-toice premier roman d'emmanuelle gaume vous propose un acheter viagra vente libre mariage kamagra vente libre france entre le monde de l'art et la sexualite.

Il ne faut pas s'attendre a ce que ce soit le role du partenaire de vous priligy vente en france guider dans votre achat kamagra en pharmacie demarche. Les generiques contiennent les vente de viagra en europe memes ingredients actifs que l'original et ils sont testes propecia vente ligne authentique. On peut diagnostiquer une dysfonction erectile acheter propecia en ligne lorsque s'installe une incapacite repetee d'avoir une erection ou de la maintenir convenablement durant le levitra 20 prix pharmacie coit.

N'hesitez viagra original achat pas a demander l'avis d'une conseillere dans viagra acheter pharmacie une boutique de lingerie. Vous pouvez levitra pour femme achat les faire lorsque vous urinez viagra en ligne belgique pour aider a identifier le muscle pelvien.

La passion est une impulsion cialis generique montreal faite d'obsessions et de besoins kamagra prix de fusion.

Le manque de confiance en soi nous paralyse priligy vente en france baisse prix kamagra:. En effet, le soja renferme des isoflavones, egalement boutique prix viagra appelees phytoestrogenes ou viagra sublingual estrogenes vegetaux. Domande da rivolgere al medico preparare in anticipo dove acquistare priligy un dove comprare viagra generico elenco di domande vi aiutera a sfruttare al meglio il tempo che trascorrerete con il vostro medico.

Si e anche prospettato che potesse nuocere l'eccessiva come comprare viagra senza ricetta medica attivita sessuale. Durante gli attacchi di panico non si verifica in genere niente di prezzo del viagra quanto i sintomi comprar cialis farmacia espana lascerebbero temere:. Facebook, le palestre, gli ambienti di lavoro, il desiderio di vivere esperienze nuove anche kamagra costo quando si viagra vendita europa hanno rapporti stabili, il racconto dei tradimenti di altri, amiche e conoscenti, inducono a provarci e questo crea un conflitto tra stabilita e cambiamento.

A tutti sono state mostrate foto di persone nude priligy prezzo e dove comprare viagra cialis di oggetti comuni, registrando l'attivita cerebrale dei soggetti. Una dove acquistare cialis in farmacia dieta troppo ricca di carboidrati, ed in particolare di zuccheri semplici contenuti nei dolci, puo provocare una risposta insulinica cialis 5 mg generico prezzo abnorme che ha come conseguenza un calo di testosterone. Problemes dans le couple, changements de acheter tadalafil partenaires Ce medicament appele viagra ou acheter du cialis paris a acquis un statut culte chez les hommes a travers le monde.

La figure 1, tiree de achat cialis pfizer cet article, montre certaines constatations interessantes:. Precautions haut attentiontheoriquement, les personnes souffrant de problemes cardiaques et qui acheter cialis pas cher prennent des medicaments a base de nitrates devraient eviter le butea superba, de meme que celles qui prennent des inhibiteurs synthetiques de la phosphodiesterase.

I risultati della ricerca sono stati pubblicati sulla rivista dell'accademia americana delle scienze pnas proceedings of national academy of sciences, acquistare viagra marzo Bloccanti dei recettori generico do viagra pfizer dell'angiotensina arb , inibitori dell'enzima di conversione dell'angiotensina ace-inibitori , inibitori diretti della renina di cui aliskiren e l'unico medicinale attualmente autorizzato.

I benefici sono quelli di rendere le gambe e le prezzo cialis in italia caviglie piu sottili e toniche, oltre che di rassodare i glutei e svolgere unazione antigonfiore della parte miglior sito per acquisto cialis inferiore del corpo. Ogni vendita cialis in europa uomo ha il suo acquistare viagra e cialis ideale di donna. Infezioni per interventi e trapianti - in aumento soprattutto le infezioni causate da interventi e procedure medico — chirurgiche, ma come comprare cialis in farmacia piu cialis generico farmacia italia in generale legate alle pratiche assistenziali.

Le patate invece, cialis generico farmacia italia forniscono la vitamina come comprare cialis in farmacia c che protegge il cuore. Anche perche sono tanti i precedenti in cui fusioni e acquisizioni cialis generico farmacia italia si sono tradotte come acquistare cialis senza ricetta in tagli proprio sui laboratori di ricerca. Quali sono le conseguenze di questa affermazione, che solo se siamo pigri, cialis farmacia italia abbandonati al pessimismo, potremmo tradire acquistare cialis contrassegno lamore, altrimenti puo essere utile per noi restare dentro parole e immagini che ci facciano ricordare le emozioni ed i sentimenti.

Prevenzione i ricercatori non sono ancora riusciti a far luce completamente sulla vaginosi batterica e sulla gardnerella, quindi non si sa esattamente quali siano le tecniche di prevenzione piu efficaci; si sa che pero vendita cialis in francia che acquisto cialis generico online la vaginosi e spesso collegata alla presenza di un nuovo partner maschile o di diversi partner. Se e vero, come dice il ministro, che la maggior osu generico levitra parte dei famaci nuovi non sono reali innovazioni e che gli studi a supporto sono deboli o truccati, levitra 20 mg quanto costa la strada e molto semplice:.

Utilisez la telecommande pour surprendre votre partenaire et cialis pa internet l'amener lentement vers le plaisir. La douleur peut-elle etre un frein cialis acheter sans ordonnance a achat cialis toulouse la libido? Tadalafil est un des produits qui sont quel est le prix du cialis le plus prix cialis pharmacie maroc souvent prescrits pour le traitement de la dysfonction erectile.

Le traitement antibiotique achat cialis ligne quebec des infections a chlamydies est systematiquement prescrit en vente cialis doctissimo cas d'infection a gonocoques car les deux infections sont souvent associees. Ou pourquoi pas cialis acheter sans ordonnance un sextoy pour jouer avec sa sexualite?

Obtenez vos resultats maintenant!! Mais plus que tout, j'ai cette impression qu'ils vont me manquer, je cialis vente libre espagne ne vais plus cialis naturel ressentir cette excitation? Par exemple, et quel que soit l'exercice, traction, squat ou dips, si, a vitesse normale, on execute 10 repetitions acheter cialis rapidement achat cialis en pharmacie on developpe le volume. Health professional achat cialis ligne suisse follow-up study impliquant des milliers de personnes sur plusieurs annees, ont montre que la prise de supplements de vitamine e etait ordonnance cialis associee a une reduction du risque de crises du c?

Vous pouvez ensuite manger site officiel vente cialis prix cialis pharmacie quebec apres une heure sans affecter la medecine. A athenes, capitale sans mosquee et prix cialis prix du cialis au canada musulmans en quete de reconnaissance. Il ya a la conseil pour acheter du cialis fois sexuellement faibles ainsi que cialis livraison rapide des hommes forts.

Les apartes en vous donnant des erections prix cialis achat de cialis sur internet plus fortes, des exercices de penis naturel egalement vous aider a controler vos ejaculations et vous donner un plus grand penis. Car toute revolution inachevee - c'est-a-dire qui n'aboutit pas a l'emancipation veritable et totale du travail - est condamnee au recul sous une cialis vente libre propecia et cialis pas cher forme ou sous une autre.

Commencons par une bonne vente cialis italie alimentation pour augmenter acheter cialis ligne quebec la puissance. N'oubliez pas que les vente cialis cameroun pilules puissance masculine ne devraient avoir aucun effets secondaires cialis achat dangereux. Cialis un empecheur de la phosphodiesterase est consommee par la bouche et est utilise pour traiter la dysfonction erectile acheter cialis ligne andorre ed ou pour faire achat cialis andorre court.

Depuis trois ans, il accumule les entraves a depasser dans sa vie sociale, et acheter vrai cialis en ligne ne consacre plus guere d'energie achat cialis legal a son couple. Meme vente cialis internet le parti prix du cialis pharmacie des socialistes-revolutionnaires de gauche - parti politique autrement fort que les petits groupements anarchistes - ne put rivaliser avec les bolcheviks. Le trouver cialis pas cher paris tabagisme augmente le risque d'atherosclerose et donc cialis en ligne fiable de de.

Neanmoins, Videotron a pris la decision de ne pas imposer une couverture a Telecharger 28 Juin , la societe continue sans preavis a ses clients de vendre ou de renouveler, que le service acheter baclofene belgique Limoges soit abonnements illimites bientot.

Comme dans les passages difficiles de la vie, le stress, la maladie acheter nolvadex france Ivry-sur-Seine ou la chirurgie et la recuperation.

Cependant, il ya beaucoup de gens qui achetent des perruques acheter du clomid sans ordonnance La Rochelle pour fun. Nettoyer furosemide tab 40mg Nantes l'endroit malade une boule de coton imbibe de vinaigre dilue, etaler la preparation et exposer le malade dans le soleil du matin. Plus generalement, l'etre acheter un viagra St Quentin humain est de developper les competences et les comportements compensation des difficultes ou des handicaps specifiques ou finales. Vous pouvez faire un don aujourd'hui, soit il http: Nato dagli ultimi studi sul "feedforward" la capacita del nostro sistema nervoso ad anticipare i movimenti rispetto a un obiettivo dato e utilizzato nei piu prestigiosi centri che trattano le patologie del dorso e del movimento e per l'allenamento degli sportivi professionisti, HUBER MOTION LAB consente di effettuare in tempi record un efficace core-training, di migliorare le vostre capacita fisiche e di scolpire la silhouette correggendo la postura.

A cet egard, le medecin dispose de plusieurs tests specialises dont le cialis pour homme doppler penien qui permet de mesurer l'apport sanguin tadalafil en ligne arteriel dans le penis. Il augmente egalement la quantite et la prix viagra mg pfizer qualite du sperme. En effet, l'augmentation du niveau de serotonine va inhiber votre achat de pilule cialis cialis prix pharmacie activite sexuelle. In acquistare cialis generico europa generale i rapporti sono stati considerati piu soddisfacenti cialis in vendita per 36 donne su Le cure non insegnano a gestire o a resistere o a acquisto viagra line italia ricacciare gli attacchi perche questo non significa farli scomparire o viagra vendita on line semplicemente non e possibile.

Questo risultato e stato ottenuto da uno studio condotto su studenti volontari cui sono state mostrare alcune acquistare cialis 20 mg acquistare cialis in svizzera decine di immagini in sequenza. Les causes acheter cialis en france psychologiques et les causes achat de cialis au canada physiques.

En parler acheter viagra en europe viagra prix permet d'arranger les choses. Ne pas hesiter a renouer avec famille, amis et avec toute personne qui peut enfin vous renvoyer une acheter viagra detail autre image, plus positive, de vous-meme. On imaginait bien la acheter cialis quebec chose possible.

Personne, alors que ce n'est qu'une partie du corps comme une autre. Depuis acheter cialis qualite de nombreuses annees, nous cialis kamagra en ligne nous efforcons de construire des reponses a ces questionnements. Essayez de limiter votre utilisation de bain moussant et ne faites pas de douche vaginale. Tuttavia, in una minoranza di casi in cui l'eiaculazione come acquistare viagra svizzera precoce come comprare cialis on line insorge con il passare degli anni, essa puo rappresentare il sintomo di una difficlta a mantenere l'erezione.

Tuttavia la viagra levitra prezzo soluzione definitiva e da acquisto levitra on line correlarsi ad un intervento psicologico. Molte di queste patologie sopraggiungono in eta matura, e questo ci lascia immaginare come, in comprare cialis acquisto cialis generico effetti, cialis senza la ricetta la disfunzione causata da problemi organici sia molto piu comune negli adulti che nei giovani o nei giovanissimi alle prese con i loro primi rapporti sessuali.

Durante una visita, oltre all'esame ginecologico, con l'omeopatia si cerca soprattutto acquisto viagra pfizer di tracciare il profilo psicologico della paziente per formulare una diagnosi e individuare come acquistare viagra pfizer il trattamento adeguato. Non crede di dover prezzo del cialis generico definitivamente intervenire su cialis generico en farmacia aifa? Sono ammesse non viagra vendita ricetta medica piu di comprare viagra originale parole 3 pagine dattiloscritte con spaziatura doppia e fino a 15 citazioni bibliografiche.

Le spm des adolescentes, par ou commander du levitra exemple, est souvent suivi de menstruations tres douloureuses, mais cette tendance disparait habituellement au fur et a mesure que commander cialis le temps passe.

This is often described as a pattern of anxiety and stress that prix viagra en pharmacie can achat cialis net further interfere with normal sexual function.

Questa, confrontata con il tipo d'Olanda, presenta una pianta con foglie di forma più corta e allargata, di colore verde intenso-lucido e seme pic- colo. Nei suoli pesanti argillosi , adatti a questa pianta orticola, è possibile evita- re la vangatura che, se effettuata subito prima della semina, potrebbe comporta- re notevoli difficoltà per il succcessivo amminutamento del suolo.

In questo ca- so potrebbe essere conveniente esegui- re un'erpicatura profonda e poi procede- re ai consueti lavori di preparazione del suolo che precedono la semina. A In tutte le situazioni di coltivazione è necessario curare molto lo sgron- do dell' acqua dal terreno. Parte degli ingiallimenti che talo- ra si possono verificare sulle foglie della valerianella sono causati dai ristagni.

Le esigenze della va- lerianella riguardo alla concimazione so- no in genere modeste e nei piccoli orti non è di regola necessario eseguire alcun apporto di fertilizzanti prima della sua se- mina dato che si accontenta di quello che lasciano nel terreno le altre coltivazioni. Le operazioni di semina iniziano solitamente in pianura padana nella seconda metà di agosto quando di solito il forte caldo è passato.

A E comunque sconsigliabile, pure sotto protezioni, seminare quando si verificano periodi a lungo freddi e pertur- bati. Semine in febbraio-primi di marzo sotto tunnel sono pochissimo, o per nul- la, eseguite nei piccoli orti è possibile una rapida salita a seme delle piante. La semina viene di solito attuata a spaglio, ma è consigliabile seminare a righe distanti tra loro cm. La quan- tità di seme impiegata per il tipo Verde a cuore pieno, che ha seme piccolo at- torno a 1.

Quantitativi un po' minori 0,6- 0,8 grammi vengono adoperati da chi non vuole cogliere la pianta intera, ma taglia le foglie e quindi le desidera più sviluppate, oppure da chi vuole ottenere piante di maggiori dimensioni.

La profondità di semina è in genere piuttosto limitata ed è opportuno che non superi il mezzo centimetro, specialmente nei terreni pesanti. Innanzitutto, a differenza delle va- rie lattughe, la valerianella è sem- pre molto digeribile. La valerianella contiene una buo- na quantità di mucillagini, testimo- niate anche dalla particolare succu- lenza delle foglie.

Queste mucillagi- ni sono interessanti per chi soffre di stitichezza, di colite e di bronchite: La clorofilla, inoltre, ha significative proprietà antiossidanti e anticancro.

Paolo Pigozzi se necessario, ripetute quantità d'acqua fi- no a quando la germinazione è completa- mente avvenuta giorni. Per favori- re la nascita delle piantine, quando si ope- ra con basse temperature, per la geimina- zione è consigliabile stendere sulle aio- le un velo di tessuto non tessuto che con- sente un aumento, anche se leggero, del- la temperatura a livello del terreno.

Per lo stesso motivo, i veli di tessuto non tessuto possono venire impiegati sotto tunnel. In piccole superfici la valerianella, viste le sue limitate di- mensioni, viene talvolta seminata assie- me consociata ad altri ortaggi, soprat- tutto ai ravanelli.

Qualcuno usa ancora coltivarla nel- le stesse aiole di altre piante orticole ca- ratteristiche della stagione fredda, come ad esempio cavoli e porri. Nelle coltivazioni di fine estate-au- tunno ed in quelle protette gli interventi irrigui dovranno essere più attenti e assi- dui ad iniziare da quelli che si effettua- no subito dopo la semina , anche se le quantità d'acqua di cui la coltura ha bi- sogno sono, in genere, modeste.

Sotto tunnel, in particolare nel pieno della stagione fredda, bisognerà dare ac- qua solo quando è strettamente necessa- rio, arieggiando successivamente per far asciugare completamente le piante. Pulizia dalle piante infestanti. Le cure di coltivazione sono molto limitate e consistono nel togliere le eventuali piante infestanti che dovessero svilupparsi nel- le colture.

Questo lavoro è facilitato dal- la semina a file, che consente pure di la- vorare gli strati più superficali del terreno che possono diventare compatti a seguito di piogge o di ripetute irrigazioni. Talvol- ta è consigliabile diradare le piante se la germinazione risulta molto abbondante La resistenza al freddo della valerianel- la è notevole, dato che sopporta bene anche la neve e le gelate o si è esagerato nella quantità di seme impiegata per impedire che si verifichi- no, a causa di una crescita stentata dovu- ta alla fittezza, ingiallimenti delle foglie, e quindi scarsa qualità della produzione.

Per colture in cui si raccoglie la pian- ta intera si calcola in massimo il numero di piante da tenere per metro quadrato per consentire produzio- ni abbondanti e di buona qualità. La valerianella è una pianta rustica e abbastanza raramente ha bisogno di in- terventi fitosanitari. Nelle colture attuate d'inverno pos- sono talvolta arrecare danni i topi, ma sono casi abbastanza rari e si limitano di solito a qualche annata, cioè non co- stituiscono la regola.

Bi- sogna comunque prevedere, come di con- sueto, delle aperture, perché la valeriane! L'arieggiamento è opportuno anche quando all'esterno vi sono pochi gradi sopra lo zero e tanto in giornate so- leggiate che quando il tempo è nuvoloso. Pur essendo la valerianella piuttosto resistente al freddo, se non si dispone di tunnel durante il periodo autunno-inver- nale, si possono tenere le coltivazioni sot- to veli di tessuto non tessuto. Tanto sot- to tunnel che sotto tessuto non tessuto il rendimento delle colture è più elevato ri- spetto a quelle attuate in piena aria.

Si ricorda nuovamente che nei perio- di freddi i quantitativi d'acqua necessari alle colture protette sono molto limitati e che si dovrà intervenire solo se stretta- mente necessario. Va cura- to in particolare lo sgrondo dell'acqua e devono essere eseguite irrigazioni sem- pre molto moderate. Sono disponibili sementi di valeria- nella provenienti da colture biologiche, soprattutto del tipo d'Olanda.

Solo alcuni pro- cedono al taglio delle foglie come si fa con la lattuga o la cicoria da taglio. Ci si aiuta in genere con un coltello corto e robusto infilandolo nei primi strati di terreno e recidendo le radici con un solo movimento.

È consigliabile raccogliere volta per vol- ta le quantità necessarie al consumo per avere sempre prodotto fresco. In ogni caso la valerianella pulita si conserva in frigorifero, dentro sacchet- ti di plastica per alimenti, per più gior- ni presenta maggiore resistenza alla con- servazione in frigorifero rispetto alle lat- tughe da taglio. Per questa sua caratteri- stica la troviamo sempre più di frequente nei supermercati da sola o mescolata ad altri ortaggi radicchi-cicorie, indivia ric- cia, scarola e confezionata in vaschette chiuse già lavata e pronta per l'uso.

In dieci metri quadrati di superficie si possono raccogliere da 5 a kg di prodotto, quantità variabili soprattut- to a seconda delle dimensioni che hanno le piante quando si raccolgono, dell'uni- formità della coltura, della varietà e del periodo di coltivazione.

Comunque una cura partico- lare deve essere prestata quando la si la- va perché è facile che le foglie, e il cuo- re delle piante se queste si lasciano in- tere, trattengano terreno che poi è po- co gradevole trovare nel piatto quando la si degusta. Comunemente la valerianella viene consumata cruda da sola o assieme ai ra- dicchi, e più spesso ai ravanelli. La pianta intera, ma pure le foglie singole data la forma e il colore verde intenso, si prestano bene a guarnire piat- ti e vivande dei più vari generi.

Matteotti, 18 - Grassobbio Bergamo - Tel. Salomone, 65 - Milano - Tel. Potreste darmi un consiglio sulla scelta varietale? Dove si acquista- no i semi o le zampe o le piantine? Angelo Riva Fubine Alessandria Il consiglio dato al lettore sulle varie- tà di asparago è valido e da condividere.

Le varietà Eros e Marte - frutto della ri- cerca italiana - si sono dimostrate negli ultimi anni tra le più affidabili, non solo perché forniscono turioni di buone di- mensioni e lenti a sfiorire, ma anche per la loro apprezzabile uniformità e ancora di più per la tolleranza alla fusariosi e la parziale resistenza alla ruggine.

È anche possibile prodursi le pianti- ne partendo dal seme coltura in conte- nitore per ottenere piantine con il pane di terra , ma è necessario disporre di una protezione riscaldata e bisogna mettere in atto tutti gli accorgimenti necessari per avere piantine sane a iniziare dal- l'adatto terriccio per semine e questo non sempre è possibile per un limitato numero di piante.

La coltura dell'asparago è stata trat- tata nei numeri del Bruno, 9 - Tresigallo Ferrara - Tel. I San Marzano pressoché tutti avevano la bolla nera, mentre i frutti di pomodoro grande classico da insalata si sono fessurati tutti come se il motivo fosse che erano diventati troppo grandi , con conseguente fer- mentazione.

I Cuore di bue si sono fes- surati tutti, ma ho potuto mangiarli. Le piante si presentavano con le foglie accartocciate che poi si seccavano; solo la parte nuova in cima non si è seccata. Cosa mi potete dire? Marzano sono stati interessati da marciume api- cale. Si tratta di un'alterazione di origi- ne non parassitaria determinata, a quanto pare, da squilibri idrici che si ri- percuotono sull'assorbimento e sul me- tabolismo del calcio.

Tali squilibri si instaurano quando si verificano periodi siccitosi dopo altri favorevoli allo svi- luppo delle piante, quando vengono somministrati eccessivi volumi d'ac- qua che impregna il terreno e ostacola il regolare processo di assorbimento delle radici, nonché quando la tempera- tura è elevata e causa una eccessiva tra- spirazione.

Le spaccature che hanno interessato i pomodori da mensa sono legate a A eccessi di acqua, per cui razionaliz- zando le irrigazioni, soprattutto do- po periodi di scarsità d'acqua, è possibi- le ridurre l'incidenza del fenomeno.

Pomodori colpiti da marciume apicale 1 e affetti da spaccature 2 In commercio esistono varietà poco suscettibili alle spaccature e alle screpo- lature: Non parliamo dello scalogno, tutto marcio! In luglio ho piantato i porti e a ottobre erano molto beili, ma poi a novembre si sono afflo- sciate tutte le foglie. C'erano inoltre dei segni marroni sui gambi, tanto che non erano nemmeno commestibili. Questo è accaduto non solo a me ma in tutta la zona Spe- cialmente in autunno temperature più alte della media hanno creato un ambiente an- cora più favorevole ai marciumi.

Per cercare di con trastare i marciumi di cui possono soffri- re alcuni ortaggi tra cui la cipolla e an- cora di più Io scalogno, è opportuno por- re in atto accorgimenti preventivi, come assicurare il migliore sgrondo possibile dell'acqua dal terreno predisponendo delle aiole alte cm anche 20 cm nei suoli più pesanti rispetto al livello del terreno, oppure sistemando le aiole ad arco a porche.

Nel caso di infezioni in at- to si possono eseguire delle irrorazioni localizzate cioè pianta per pianta con una soluzione di ossicloruro di rame grammi in 10 litri d'acqua; bio, irritante , cercando di bagnare bene il colletto. Impariamo a riconoscere le più comuni e vediamo come prevenirle soprattutto con una corretta raccolta e la predisposizione di un ambiente di conservazione alleggiato Le alterazioni che colpiscono la trutta conservata in magazzino o in fruttaio sono numerose e quasi sempre si tratta di malat- tie fungine, cioè causate da funghi che provocano marciumi.

Essendo questo un problema che riguarda non solo la grande distribuzione, ma anche il piccolo produt- tore e chi conserva a livello familiare pic- cole quantità di frutta, abbiamo pensato di illustrare le principali alterazioni che pos- sono essere riscontrate sui frutti conserva- ti, fornendo al contempo alcune indicazio- ni di massima per prevenirle. Per contenere lo sviluppo di tali ma- lattie è innanzi tutto opportuno effettua- re la raccolta con la massima cura, evitando di creare accidentali ferite abrasioni, perforazioni da parte dei pic- cioli, unghiate, ecc.

È inoltre necessario che la raccolta venga effettuata quando i frut- ti sono bene asciutti, scartando ovvia- mente quelli che presentano manifesta- zioni iniziali di marciumi. La scelta, poi, di idonei imballaggi, la disinfezione degli stessi e del magaz- zino o fruttaio, nonché adatte condizio- ni di temperatura e di umidità consen- tono di prolungare il periodo di conser- vazione dei frutti e di mantenerli sani.

Le suddette macchie si allargano fino a raggiungere il diametro di qualche centimetro. Alla I-Occhio di pernice su mele superficie dei tessuti alterati compaiono numerose pustole di colore biancastro inglobanti gli elementi di diffusione del fungo.

Le infezioni avvengono in cam- po, in prossimità della raccolta e in con- seguenza di piogge prolungate e nebbie persistenti. Sui frutti ben conservati la malattia si manifesta in genere in epoca avanzata, soprattutto su quelli lunga- mente conservati. È innanzi tutto opportu- no evitare di raccogliere frutti bagnati dalla pioggia o dalla rugiada.

In ogni ca- so è consigliabile lasciarli sostare per qualche giorno sotto una tettoia ventila- ta. Pur non rivestendo i frutti colpiti una particolare importanza nella diffusione delle infezioni durante la fase di conser- vazione, è comunque opportuno scarta- re immediatamente quelli che presenta- no i sintomi iniziali della malattia.

Le pere appaiono maggiormente at- taccate delle mele, soprattutto nelle fasi fi- nali della conservazione. La malattia si manifesta con tacche molli di forma ro- tondeggiante e con contorno ben definito, nell'ambito delle quali si sviluppano ciuf- fi di muffa inizialmente biancastra, quindi di colore verde-azzurro.

Il fungo penetra nel frutto attraverso microferite procurate durante la raccolta, attraverso il picciolo rotto. Le con- taminazioni più importanti avvengono a opera dei residui disseccati di frutti mar- cescenti rimasti attaccati agli imballaggi. Durante la raccolta è op- portuno prestare la massima attenzione onde evitare di spezzare il picciolo e di creare piccole ferite. Vanno inoltre elimi- nati i frutti con ferite non cicatrizzate de- rivanti dalla grandine o che presentano fori ed erosioni causate da attacchi di in- setti.

L'eliminazione sollecita dei frutti colpiti consente di ridurre i rischi di con- taminazione per quelli ancora sani.

È una malattia mol- to comune che si manifesta sui frutti di pomacee e drupacee con macchie mar- cescenti nell'ambito delle quali si svi- luppa una muffa grigia costituita dalla vegetazione del fungo e dai suoi ele- 2-Marciume verde -azzurro su mela. Anche questo microrganismo penetra nei fratti avva- lendosi di ferite arrecate con le opera- zioni di raccolta e trova condizioni idea- li di sviluppo in presenza di elevata umi- dità relativa dell'aria.

Anche per questa ma- lattia è opportuno prestare la massima attenzione al fine di non arrecare ferite ai fratti ed effettuare la raccolta quando questi sono bene asciutti. Questa malattia interessa soprattutto le pere, meno frequentemente le mele.

Essa si sviluppa prevalentemente nella cavità calicina vedi freccia nella foto 4 por- tando alla comparsa di una macchia an- nerita con tessuti di consistenza cuoio- sa. Macchie necrotiche possono com- parire, seppur con minore frequenza, alla base del peduncolo o in altre parti del frutto.

Le contaminazioni avvengo- no generalmente in campo. È sempre opportuno non arrecare ferite ai fratti ed effettuare la raccolta quando questi sono asciutti. È una forma di marciume alquanto comune, soprattutto sui frutti delle drupacee pesche, susine, albicocche e ciliegie ; meno frequente- mente interessa le pomacee.

Sui frutti colpiti si manifestano macchie rotondeg- gianti brunastre con tessuti molli e in di- sfacimento che si estendono rapidamen- te.

Nella parte centrale delle zone altera- te si differenziano cuscinetti vellutati di colore grigio-cenere, costituiti da ele- menti di propagazione del fungo. Le in- fezioni interessano dapprima fiori, ger- mogli e rametti, causando avvizzimenti e cancri gommosi sulle drupacee. Esse prendono origine dai frutti mummificati rimasti attaccati ai rami e sono favorite da piogge ripetute, nebbie ed elevata umidità ambientale.

I frutti, soprattutto quelli delle varietà tardive di pesche, di- vengono molto suscettibili in prossimità della raccolta, in presenza di piogge ripe- tute ed elevata umidità relativa dell'aria. Nelle casse di conservazione la trasmis- sione avviene per contatto. Per ridurre i rischi d'in- fezione è opportuno raccogliere frutti ben asciutti ed evitare di lesionarli.

Con- siderato che in fruttaio la propagazione della malattia avviene per contatto, è buona norma mantenere i frutti isolati fra loro impiegando gli appositi fogli di cartone sagomato. Colpisce preva- lentemente le pomacee. La malattia de- termina la comparsa di un'area marce- scente, arrotondata e in rapido accresci- mento, nell'ambito della quale si diffe- renziano cuscinetti di muffa di colore giallo ocra disposti secondo circoli con- centrici che si formano solo durante le ore di luce.

Le mele colpite dalla malat- tia e conservate in assenza di luce assu- mono invece un colore nero mela nera- 6a e i pochi cuscinetti fungini che si differenziano sono distribuiti irregolar- mente e non formano i caratteristici cir- coli concentrici.

La penetrazione del fungo avviene in campo, attraverso feri- te di varia origine grandine, incuria nel- la raccolta, attacchi di parassiti e le len- ticelle apertesi in seguito agli eccessi di acqua lenticellosi. Effettuate la raccolta con la necessaria attenzione al fine di evitare lesioni accidentali ai frutti, attra- verso le quali si verificano le infezioni.

Scartate i frutti colpiti onde evitare la propagazione delle infezioni. È una forma di marciume che inte- ressa soprattutto le pesche e le nettarine. Sulle varietà che maturano tardivamente F incidenza della malattia è notevole, tan- to da causare la perdita di ingenti percen- tuali di frutti durante il breve periodo di conservazione cui vengono sottoposti. Sui frutti colpiti compaiono macchie con tessuti liquescenti, alla superficie dei quali si sviluppa una muffa nerastra. L'in- fezione si estende con estrema rapidità per contatto dei frutti colpiti con quelli ancora sani.

La malattia si diffonde anche ad opera del moscerino Drosophila me- lanogaster che, attirato dai tessuti in di- sfacimento e in preda a fermentazione acetica, rimane contaminato dai propagu- li del fungo e li diffonde. È inoltre necessario raccogliere frutti ben asciutti e conservarli isolati gli uni dagli altri, in locali freschi, asciutti e ventilali. Sono funghi capaci di penetrare nei frutti principalmente attraverso le ferite sulla buccia, ma che si diffondono velocemen- te anche per contatto tra frutti colpiti e frutti integri.

Attaccano tutte le specie di agrumi una minore suscettibilità si regi- stra per mandarino, clementine e arancio varietà Ovale. I frutti infetti appaiono al- l'inizio molli e di colore marrone, ma poi si ricoprono di verde, oppure di azzurro, secondo la specie del fungo.

Per prevenire queste in- fezioni ponete la massima attenzione, durante la raccolta, alla manipolazione dei frutti, usando la forbice per tagliare il peduncolo e riponendo delicatamente i frutti nei panieri. Le cassette piene non dovrebbero mai sostare troppo sul terre- no, specie se umido. Durante la conserva- zione, i frutti colpiti mostrano un colori- to bruno e assumono una certa consi- stenza coriacea, rivestendosi poi di una tipica efflorescenza biancastra.

Segue un marciume rancido e molle per l'infezione di altri microrganismi secondali. L'allupa- tura si diffonde grazie agli schizzi di piog- gia che dal terreno trasmettono la malattia ai frutti posti sulle ramificazioni basse e striscianti, quando è trascurata la normale potatura di mantenimento.

Per precauzione negli agrumi a maturazione invernale effet- tuate la potatura delle parti striscianti e lasciate inerbito il sottochioma, interve- nendo in pieno campo con composti ra- meici solo sulla parte bassa della chio- ma per esempio ossi cloruro di rame- 50, bio, irritante, alla dose di grammi per litri d'acqua. Attacca soprattutto i frutti di limoni, clementine e mandarini attraverso lesioni, ovvero anche per con- tatto. Si nota sulla buccia una piccola tac- ca marrone che progressivamente si allar- ga e poi si riveste di una patina grigia.

Valgono le indicazioni preventive già riportate per evitare le fe- rite sui frutti. È un fungo che si manifesta specialmente sul limone. Si mantiene internamente al frutto colpito, intaccando l'asse che si asciuga e si scurisce nettamente. Il mar- ciume guadagna, sempre dall'interno, tutto il frutto e appare all'esterno con un'alterazione nerastra della superficie che corrisponde alla produzione delle spore fungine.

Effettuate come di nor- ma la raccolta conservando la rosetta al piede del peduncolo e riducete al mini- mo i tempi di conservazione. Do- po aver raccolto i frutti ed eliminato quelli che presentano ferite accidentali che possono favorire l'ingresso di orga- nismi fungini e compromettere l'esito della conservazione, particolare cura va posta nella scelta delle cassette di con- servazione.

Quelle sporche ospitano spesso elementi contaminanti dei fungi, soprattutto se hanno contenuto in prece- denza frutta interessata da marciumi.

La prevenzione delle alterazioni. C-Prima di introdurre i frutti procedete alla disinfezione del fruttino trattando le pareti e il pavimento con poltiglia bordo- lese e bruciate poi, nel locale ben chiuso, zolfo in polvere ve- di testo , D-I frutti vanno posti possibilmente in unico strato, non a stretto contatto, oppure possono essere stratificati impiegando gli appositi fogli di cartone.

F-Arieggiate il locale un paio di vol- te alla settimana per pochi minuti durante le ore centrali della giornata. Prima di introdurre i frutti nel fruttaio o nel magazzino procedete atta, disinfe- zione del fruttaio stesso trattando le pare- ti e il pavimento mediante pompa a spal- la con poltiglia bordolese bio, non classificato, grammi per 10 litri d'ac- qua e bruciate poi, nel locale ben chiuso, zolfo in polvere, impiegandone grammi per metro cubo di ambiente. I frutti vanno posti possibilmente in unico strato, non a stretto contatto, op- pure possono essere stratificati impie- gando gli appositi fogli di cartone sago- mato che permettono l'isolamento dei diversi strati e dei singoli frutti.

Il locale di conservazione va arieggiato un paio di volte alla settimana per pochi minuti du- rante le ore centrali della giornata, al fine di assicurare il ricambio dell'aria. Evita- te gli eccessi di ventilazione in quanto causano perdite di acqua da parte dei frutti e il loro precoce appassimento. Controllate poi periodicamente i frut- ti in conservazione al fine di allontanare con sollecitudine quelli affetti dalle altera- zioni più sopra citate, onde ostacolare lo sviluppo di infezioni su quelli sani.

Le temperature ideali per una lunga conservazione sono ampia- mente tarate sulla sensibilità della specie e della varietà. Se possedete un piccolo appezza- mento agrumicolo allora potete scaglio- nare al massimo la raccolta di limone e arancio, dato che la maggior parte delle varietà sono caratterizzate da una buona resistenza sull'albero del frutto maturo. I mandarini mediterranei, invece, se la- sciati eccessivamente sulla pianta tendo- no a disidratarsi.

I frutti perfettamente integri, raccolti con una breve porzione di rametto e qualche foglia, si conservano bene per qualche settimana in cassette di legno nuove. Potete impilare le casset- te, ma controllatele periodicamente per eliminare subito i frutti che manifestano muffe, marciumi e irrancidimento.

Que- sta mosca compie una sola generazione all'anno con volo degli adulti che avvie- ne da fine giugno-inizio luglio fino a metà settembre, talora fino a inizio otto- bre massime presenze intorno alla me- tà di agosto.

Le uova vengono deposte, in gruppi di , entro una ferita che la femmina compie nel mallo la parte molle esterna delle noci. Le larve nascono dopo giorni e si svi- luppano in giorni. Raggiunta la maturità fuoriescono dai tessuti del mal- lo danneggiati per lasciarsi cadere al suolo, interrarsi a cm di profondi- tà, impuparsi e trascorrere l'inverno. In seguito all'attacco larvale il mallo annerisce e rimane in parte aderente al guscio.

Questo rimane indelebilmente macchiato dal liquido nerastro che si forma con il disfacimento dei tessuti del mallo. Anche il gheriglio si macchia con il suddetto liquido e viene invaso da muffe. Le noci sono poi soggette a una forte cascola caduta anticipata.

Per le piante ubicate nel- l'area in cui è diffusa la mosca Italia set- tentrionale , è opportuno verificarne la presenza in campo con l'ausilio di trappole cromotropiche di colore giallo reperibili presso le rivendite di materiali per l'agricoltura , meglio se innescate con dispenser erogatore contenente un at- trattivo alimentare. Le trappole vanno collocate in campo verso fine giugno o inizio luglio, appese alla chioma dei noci sul lato esposto a sud o a sud-est, e con- trollate settimanalmente.

Le trappole possono essere utilizzate anche per effet- tuare catture di massa degli adulti per noci isolati possono risultare sufficienti un paio di trappole per pianta. Il trattamento va ripetuto settimanalmente durante il perio- do di maggior presenza in campo degli adulti della mosca.

Le piante infette sono ca- ratterizzate dalla schiusura anticipata del- le gemme a legno di qualche ramo o del- l'intera pianta durante il periodo di ripo- so vegetativo invernale. Durante la stagione vegetativa le foglie delle parti colpite appaiono clorotiche giallastre , di minori dimensioni e presentano il lem- bo ripiegato verso l'alto, parallelamente alla nervatura mediana.

Più tardi le ner- vature si ingrossano, il lembo si ispessi- sce e assume una colorazione rossastra. Le piante colpite da giallume euro- peo dopo un inverno particolarmente freddo possono morire improvvisamen- te apoplessia , all'inizio della primave- ra, senza aver manifestato in precedenza alcun sintomo.

Oltre alla difficoltà delle lavorazioni, il terreno di origine vulcanica, abbastanza sciolto, con i primi temporali di fine estate viene puntualmente trascinato a valle. E dispo- nibile acqua per eventuali irrigazioni. Franco Marcatili Roma La gestione del suolo nel vigneto non segue più certe tecniche tradizionali, che vedevano nella lavorazione superficiale continua la formula ottimale di gestione. E questo sia per motivi economici il ga- solio inizia a diventare una voce rilevan- te , che gestionali la lavorazione richie- de molte ore di lavoro , che agronomici, ascrivibili alla perdita lenta ma continua di sostanza organica.

Ci sono poi aspetti funzionali; nei terreni lavorati, dopo le piogge occorre aspettare tempi piuttosto lunghi di rien- tro in campo con le macchine operatrici. L'erosione indotta dalle piogge priva poi il terreno dello strato più fertile. Attuare l'inerbimento permanente è facile nell'arco alpino fino a tutta la pia- nura padana. Ma entrando in un clima più tipicamente mediterraneo, la qualità e la stagionalità delle piogge cambiano in modo sensibile, inducendo sia possi- bili problemi di competizione tra coltu- ra erbacea di copertura e coltura arbo- rea, sia problemi d'insediamento e di durata della prima.

È necessario quindi scegliere forme d'inerbimento adatte all'ambiente del centro Italia. Le più ovvie sono quelle stagionali, autunno-invernali, eseguite magari con specie a sovescio quali favino o pisello proteico.

Sono molto interessanti e danno ottimi risultati le coperture del suolo effettuate con cerea- li, avena e triticale in particolare. Queste colture si sfalciano, o meglio si trinciano, quando sono in fase di botticella. Lasciano una buona copertura del terreno e le radici fascicolate ostacolano i fenomeni erosivi. Passando a inerbimenti di maggior durata, sono interessanti i risultati che si ottengono con specie autoriseminanti tipo trifoglio sotterraneo o con medi- che annuali.

Queste specie vegetano nel- le stagioni fresche e si autori generano spontaneamente dopo l'estate. U e-mail Alubl garantisce la [rumimi!

Per un uso domestico del biotrituratore occorre tenere sempre in considerazione le caratteristiche e la sicurezza dell'apparato di taglio, che deve essere adatto al tipo di rifiuti vegetali da trattare e al sistema del loro caricamento. Vediamo come compiere la scelta migliore Il fascino di un bel giardino curato è il risultato di un lungo e diligente lavoro, che prevede concimazione, irrigazione e manutenzione costanti e richiede l'im- piego di macchine e accessori di qualità, ma al contempo facili da usare, affidabi- li e sicuri.

Una maggior sensibilità eco- logica e la crescente necessità di smaltire la cosiddetta biomassa di scarto del giar- dino, i rifiuti organici, cioè rami, foglie, ecc.

Oggi il mercato di queste attrezzatu- re è tendenzialmente in crescita, grazie anche a specifiche normative che impe- discono di bruciare gli scarti della pota- tura, di introdurre i residui dello sfalcio del giardino nel cassonetto della spaz- zatura e che impongono un progressivo aumento della quantità di rifiuti destina- ti al riciclaggio: In generale, un biotrituratore è in gra- do di ridurre considerevolmente il volu- me degli scarti del giardino, anche fino a un decimo di quello iniziale, sminuz- zando adeguatamente ramaglie e scarti, e trasformandoli in un macinato omoge- neo, facilmente attaccabile dai microrga- nismi che ne decomporranno i tessuti.

I modelli con motore elettrico sono silen- ziosi, non richiedono carburante, né han- no emissioni di gas di scarico; inoltre so- no più economici.

Lavorando a punto fis- so, non pongono il probema del cavo di alimentazione. Sono comunque dotati di ruote, per essere trasportati facilmente. Con motore a scoppio 1B. La frec- cia indica l 'albero di attacco con una sua variante per tipologie diverse A offerta anche qualche versione con pro- pulsore diesel Lombardia! Esistono infine anche ver- sioni adatte a motocoltivatori almeno 5 kW di potenza 2.

Possono essere montati sia ingra- naggi che cinghie 3: Per un uso domestico del biotti ta- ratore, occorre tenere in considerazio- ne soprattutto le caratteristiche e la si- curezza dell'apparato di taglio, che de- ve essere adatto al tipo di rifiuti vegeta- li da trattare e al sistema del loro cari- camento.

La massa dell'intera macchina varia tra kg per i modelli più manegge- voli e kg e più per quelli di mag- giore produttività. Tutti i modelli dispongono di una tramoggia di caricamento, di diversa foggia e dimensione, a volte dotata di un dispositivo anti-contraccolpi, e con- formata in modo da contenere le vibra- zioni e il rumore prodotti. È dotata di un'imboccatura di generose dimensioni di solito a forma rettangolare od ovale per l'introduzione di materiale morbido e a quadrifoglio per i rami dove intro- durre, velocemente e in sicurezza gra- zie ad appositi canali di guida, a mano o con un pressore, materiali di scarto, quali erba, foglie, fiori e residui legno- si di vario genere fino a millime- tri di diametro circa.

S-Controlama per il taglio ad alta pre- cisione. I model- li più evoluti hanno punti di carico e ca- mera di taglio separati per i rami di ele- vata dimensione. L'elemento principale è l'appara- to di triturazione: Un limitato numero di modelli è dotato invece di un sistema a rulli, costituiti da una serie di lame in acciaio temperato montate su un cilin- dro rotante. Per una lavorazione più veloce, al- tri costruttori hanno aumentato l'effi- cacia di sminuzzamento abbinando cin- que lame supplementari al tradiziona- le sistema a disco portacoltelli 6: Diversi marchi propongono in alter- nativa anche un sistema costituito da un disco dentato e un rullo controro- tante, che permette contestualmente di schiacciare e sfibrare materiale di gran- de diametro fino a 20 cm , offrendo silenziosità nel lavoro e facilità di uti- lizzo.

Un interruttore comanda l'inver- sione di rotazione del rullo, per l'espul- sione del materiale eventualmente in- tasato 7. Altri produttori equipaggiano i lo- ro modelli con un meccanismo di ta- glio a fresa elicoidale obliqua, che tra- scina lentamente i rami, li comprime e li sminuzza. Esistono anche biotrituratori combinati, con funzioni per cippatura e biotriturazione: Le macchine destinate al settore pro- fessionale offrono una resa qualitativa superiore, grazie alla presenza di coltel- li posti anteriormente, che provvedono a un'iniziale riduzione del materiale da tri- turare, mentre un apparato a martelli po- sto posteriormente riduce ulteriormente la pezzatura, sfaldandone le fibre 8.

Il sistema di macinazione a martel- li mobili garantisce un ottimo funzio- namento con materiale molto umido o troppo secco, preservando l'apparato sfibrante da inconvenienti qualora en- trasse del materiale non idoneo sassi, chiodi, ecc.

Sulle macchine professionali a volte viene montato anche un tappeto agevo- latore dell'inserimento 9B. Le leve di apertura dei setac- ci servono anche come dispositivi anti- intasamento. Alcuni biotrituratori sono completati da un cesto o sacco di raccolta in nylon lavabile 11 , nel quale viene convoglia- to il materiale sminuzzato, per una più agevole movimentazione.

Particolare attenzione deve quindi essere posta al fattore sicurezza, soprat- 28 piccola meccanizzazioni: X-un modello a uso hobbistico, B-uno di impiego professionale. Nella foto, un sistema, a microinterruttore che arresta il motore se si tenta di apri- re il vano dell 'apparto di taglio tutto per l'uso hobbistico che qui pro- poniamo.

Il sistema di carico deve dare l'asso- luta garanzia della completa segregazio- ne cioè dell'isolamento del gruppo tri- turatore. A motore acceso, la macchina non deve poter essere aperta In assenza di specifici disposi- tivi di frenatura, il tempo di arresto del motore è circa di tre secondi.

La maggior parte dei modelli elettri- ci di biotrituratore è dotata di interrut- tore di sicurezza in grado di evitare ac- censioni accidentali, e di blocco contro la riaccensione involontaria in caso di interruzione del lavoro, dovuta a calo di corrente o sovraccarichi.

Uno dei rischi più comuni è il lancio di oggetti proiettati all'esterno: Per le macchine professionali, da- te le loro notevoli dimensioni, uno dei pericoli maggiori è rappresentato dal- la possibilità di essere trascinati nella bocca di alimentazione: Domenico Pessina Martina Belli I biotrituratori illustrati e molti altri disponi- bili sul mercato sono in vendita presso le mi- gliori rivendite di attrezzature e macchinari per l'agricoltura.

Relativamente al- la giusta proporzione tra olio e benzina dite: A mio parere, invece, la percentuale di olio da mettere nella miscela deve essere calcolata sulla quantità totale della mi- scela, non sulla quantità della benzina.

Mario Me rulli Torino La questione prospettata dall'appas- sionato lettore - che qui ringraziamo per lo spirito critico e l'attenzione che ci pre- sta - non presenta una rilevanza reale.

D'altra parte, qual è l'errore che si compie aggiungendo 20 mi di olio a mi di benzina invece che a soli mi? Sono infatti ben altre le atten- zioni che si devono porre in questi casi, come ricordato nell'articolo, e cioè uti- lizzare olio specifico per motori a due tempi e di buona qualità e non stoccare per un tempo eccessivo la miscela già preparata, pena lo scadimento della sua efficienza già dopo sole due settimane.

Questa avversità presenta una rapida evoluzione che porta a morte la colonia colpita. Sull'ospite origina- rio, l'ape cerana Apis cerano , la varroa non provoca danni di rilievo, in quan- to le due specie si sono evolute assieme consentendo a questa ape di sviluppare dei meccanismi di tolleranza i.

La varroa si riproduce esclusivamen- te all'interno delle celle di covata oper- colata le celle dove vengono allevate le larve e le pupe , con netta preferenza per quelle da fuco le celle che daranno ori- gine agli individui maschili che, a cau- sa del periodo di opercolatura più lungo, assicurano alla specie un numero mag- giore di discendenti.

La parassitosi è particolarmente pe- ricolosa nelle regioni a clima tempera- to-caldo, in cui vi è presenza di covata durante tutto l'anno; questa, infatti, non solo permette una riproduzione continua dell'acaro, ma ostacola anche l'azione di un eventuale trattamento risanante. Le api provenienti da celle infestate possono presentare dimensioni inferiori, ali mal- formate e avere una vita più breve anche meno di un quarto rispetto a quelle non in- festate.

Della Vedova conseguenza che una famiglia non rie- sce a superare l'inverno. In una colonia la varroasi si manife- sta con un limitato vigore delle api ope- raie, con un ridotto allevamento di co- vata che appare disposta sui favi a mo- saico , con la progressiva e rapida dimi- nuzione della forza della famiglia che giunge, infine, a un collasso repentino. Lo scopo è quel- lo di contenere, più che eliminare total- mente cosa tra l'altro impossibile , l'in- festazione, portandola a livelli accettabili, tali cioè da non pregiudicare né la produt- tività né tantomeno la vita della colonia.

Un'azione di controllo della varroasi, con un calendario di lotta che sia idoneo per un'area molto estesa, non è pratica- bile, in quanto il grado di pericolosità della parassitosi è fortemente condizio- nato dall'ambiente in cui le api vivono.

È più corretto pertanto parlare di forme diverse di varroasi, con la conseguenza che spesso azioni risolutive in certe zone possono rivelarsi non sufficienti a conte- nere l'infestazione già a qualche decina di chilometri di distanza.

L'Unione europea ha introdotto l'obbligo della prescrizione veterinaria per tutti i farmaci veterinari autorizzati, compresi certi prodotti per la lotta alle malattie delle api; pertanto alcuni dei medicinali ad uso apisrico qui sopra citati Perizin e Apitol possono essere acquistati soltanto in farmacia e nei negozi autorizzati vedi anche quanto detto nel testo viene allevata la covata maggiori saranno le popolazioni di varroa , oppure al livel- lo di infestazione in un territorio dovuto a un diverso carico di alveari, alla presenza di sciami selvatici, ad alveari morenti sac- cheggiati e fonte di reinfestazione, ecc.

La scelta del trattamento da effettua- re e delle tecniche da mettere in atto è condizionata dal periodo di produzio- ne di miele, dall'allevamento di covata, dall' inefficacia che gran parte degli aca- ricidi hanno verso le varroe che sono al- l' intemo delle celle opercolate, dall'en- tità dell'infestazione, dalla reinfestazio- ne delle colonie risanate e dal numero di alveari posseduti.

Alla praticità, rapidità ed efficacia dei formulati a base di principi attivi di sintesi, si contrappongono gli svantag- gi che sono rappresentati da una morta- lità di api talvolta elevata, dall'inevitabi- le insorgere di resistenze al farmaco da parte della varroa, dai rischi per l'opera- tore e dall'accumulo di residui nei pro- dotti dell'alveare per i dettagli si veda la tabella di questa pagina.

Da alcuni anni, considerati gli evi- denti limiti emersi dall'impiego dei pro- dotti con principi attivi di sintesi e gra- zie alla messa a punto di formulazioni pratiche e di metodi di somininistrazio- ne razionali, è aumentato l'utilizzo di sostanze ad azione acaricida basate su principi attivi di origine naturale anche se, spesso, questi ultimi non presentano un'efficacia elevata e costante e possono causare danni pure alle api. Pertanto alcuni dei medicinali apistici citati nella tabella di questa pa- gina possono essere acquistati soltanto in farmacia e nei negozi autorizzati.

Queste, se applicate da sole, non sono risolutive, tuttavia consentono di ridurre l'incremento delle popolazioni di varroa presenti negli alveari e di dimi- nuire l'impatto che un'infestazione pro- voca sulle colonie.

Tra esse si ricordano: Il favo trappola permette di esegui- re una lotta biomeccanica: Invece, il blocco della covata me- diante ingabbiamento o sostituzione del- l'ape regina per mezzo di celle reali si ba- sa sul presupposto di rendere vulnerabili a un trattamento tutte le varroe che, non trovando covata per riprodursi, staziona- no sulle api adulte; la tecnica è indica- ta soprattutto in caso di forti infestazioni durante la stagione attiva e in aree dove la covata è allevata per tutto l'anno.

Quest'ultimo scopo lo si ottiene anche con la sostituzione del- la regina vecchia, considerato che il nu- mero di uova da fuco deposte aumenta con l'età; inoltre una regina giovane im- prime a una colonia una maggiore spin- ta che contribuisce a una migliore sop- portazione dell'infestazione.

A quest'ultimo proposito ricordia- mo che un aumento del numero di var- roe cadute naturalmente indica un incre- mento nell'infestazione; sarebbe pertan- to opportuno verificare periodicamente la caduta naturale meglio ogni settima- na a partire da giugno, tenendo conto che con valori medi di caduta di circa 70 varroe per settimana 10 al giorno l'in- festazione in un mese potrebbe comin- ciare a divenire preoccupante.

Moreno G reatti ' Relativamente al possibile utilizzo di altre specie o razze di api diverse dalle nostre api mellifere e che possiedono una certa tolleran- za nei confronti della varroa, è fondamentale rimarcare che ogni ape si è evoluta in un deter- minato ambiente e che quindi l'introduzione di nuove api sarebbe un grave errore che po- trebbe determinale la scomparsa dell'apicol- tura cosi come viene praticata attualmente.

Calendario annuale delle tecniche apistiche consigliate e dei trattamenti contro la varroa Tecnica apistica Presenza della varroa in alveare Gen.

Sostituzione favi con molte celle maschili: Sostituzione della regina 3: Una regina giovane depone un basso numero di uova da fuco ed imprime ad una colonia un maggior vigore che contribuisce ad una migliore sopportazione dell'infestazione, Verifica della caduta naturale 4: I controlli è bene effettuarli settimanalmente durante tutto l'anno ma diventano particolarmente importanti a partire dal mese di giugno.

Verifica dell'infestazione di api 5 e covata: Anche l'operazione di verifica dell'infestazione diventa importante a partire dal mese di giugno, in concomitanza con la crescita delle popolazioni del parassita. Trattamento ad azione prolungata 6: Si deve effettuare l'intervento dopo aver asportato i melari se sono presenti e attenendosi scrupolosamente alle modalità riportate in etichetta dalla ditta produttrice.

Trattamento in assenza di covata: Grandi novità in casa Bosch! Si tratta della nuova ed ampia gamma di idropulitrici Aquatak, in grado di soddisfare, dalla più piccola alla più impegnativa, ogni esigenza legata al la pulizia di muri, pareti, terrazzi, patii, utensili e mobili da giardino, biciclette, moto, automobili, camper, barche ed anche per rimuovere ruggine e vernice vecchia e per risolvere eventuali intasamenti dai tubi di scolo.

Ben 13 le nuove idropulitrici: Ad esempio, ben 9 modelli su 13 hanno in dotazione la lancia flessibile, che consente di raggiungere anche i punti di difficile accesso, come l'interno dei parafanghi dell'automobile.

Se acquistata separatamente questa lancia costerebbe ben 49,00 Euro Oltre alla lanciaflessibile, la maggior parte dei modelli dispongono, sempre nella dotazione di serie, anche della lancia con regolazione di flusso e pressione, della lancia mangiasporco e dello spazzolone. Ma non è tutto. Oltre all'ampia dotazione di accessori, alla ergonomia e alla praticità e semplicità di impiego delle idropulitrici Aquatak Bosch, una delle caratteristiche principali di tutti i modelli, anche dei più piccoli, è quella di avere una pompa in allumi- nio di elevata qualità, in grado di prolungare notevolmente la vita utile della macchina: I modelli PRO, sono, dotate di una pompa in alluminio con testa in ottone per offrire le migliori prestazioni anche sullo sporco più ostinato.

A voi la scelta! E se desiderate saperne di più sulla nostra gamma e ricevere dei pratici e utili con- sigli su come utilizzare un'idropulitrice, Vi invitiamo a visitare il sito internet: Lanciaflessibile Lancia mangiasporco Spazzolone R. Settore Elettroutensili Via M. Colonna 35 Milano Tel. Oggi i pochi capi su- perstiti sono frammisti a soggetti Bielle- si e Bergamaschi. Nel , nel corso di uno stu- dio sulla caratterizzazione genetica del- le popolazioni ovine e caprine del nord del Piemonte, sono state individuate 63 pecore distribuite in 12 allevamenti nel Verbano-Cusio-Ossola Verbania.

Non sono stati invece individuati arieti Sal- tasassi. L'altezza al garrese vedi freccia è di 60 cm Il vello è di colore bianco unifor- me. La testa è fine con profilo rettilineo e generalmente priva di corna; le orec- chie, mediamente sviluppate, sono por- tate quasi orizzontalmente. Gli arti sono asciutti ma robusti, macchiettati di nero, con unghielli neri e solidi. La pecora Saltasassi era allevata principalmente per la produzione di carne ottenuta da agnelli di latte di 15 kg di peso vivo.

La produzione di lat- te era totalmente destinata all'allattamen- to dell'agnello. La razza presenta una di- Della Saltasassi si contano in 12 allevamenti 63 pecore e nessun ariete. La tecnica di alleva- mento riferita dalla bibliografia è l'alle- vamento stanziale di montagna con uti- lizzazione degli alpeggi e di aree mar- ginali il più a lungo possibile e ricor- so esclusivamente a fieno durante i me- si invernali. Misu- ra D2 del Reg. La Saltasassi è rientrata di nuovo nell'azione del Piano di sviluppo regionale Indirizzi per l'acquisto di esemplari Gli allevamenti dove sono stati individuati alcuni capi di Saltasassi si trovano tutti nel Vertano, nei comuni di Baceno, Ceppo Morelli e Montecrestese.

Per informazioni telefonare allo o inviare un e-mail a: Per evitare l'estinzione della razza, si dovranno effettuare sforzi no- tevoli e nuove ricerche per il recupero dei pochi capi rimasti in purezza disper- si nelle greggi del Verbano-Cusio-Osso- la e del Novarese. Il Comune di Trasquera Verbania è interessato a lavorare per il recupero delle razze a rischio; un ruolo importan- te potrebbero svolgere anche alcuni enti quali i Parchi e le Riserve naturali.

Josephine Errante dell'Associazione Rare Puntate pubblicate. Il re- sto della mandria rientra regolarmente. Vorrei sapere se succede anche ad altri allevatori e perché. L'azienda, con mol- to bosco, è piuttosto vasta ettari e queste bovine scorrazzano in lungo e in largo. Non posso alimentarle perché stanno nascoste nella boscaglia e come vedono qualcuno corrono via. Non so più che cosa fare. Potete darmi qualche suggerimento? Claudio Cariali Marradi Firenze Un primo tentativo da mettere in at- to è quello di prendere le bovine per fa- me e per sete nel corso dell'inverno, po- nendo alimenti, acqua e soprattutto un blocco di sale pastorizio del quale sono avidissime che potendo solo venire lec- cato dovrebbe assicurare la ripetuta fre- quentazione in un punto fisso ove po- terle catturare senza traumi.

Per esempio situato nei pressi di un ricovero per lo- ro sicuro o di un camminamento a senso unico realizzato con spranghe di ferro rotondo che negli allevamenti allo sta- to brado è sempre necessario per rende- re possibili interventi sanitari come vac- cinazioni o trattamenti vermifughi. Naturalmente il posto ove sono siste- mati gli alimenti di cui sopra deve esse- re raggiungibile dalle soie giovani bo- vine inselvatichite affinché non venga- no disturbate dalle bovine più anziane e forti in grado di maltrattarle e sottrarre loro alimenti, ecc.

Questa è infatti una delle cause più probabili per la quale es- se hanno abbandonato il branco: Quando esse partoriranno, a distanza di alcuni giorni dal parto sarà facile catturare via via i vitellini che le madri seguiranno nel posto prefissato, solo per loro, al sicuro Bovine inselvatichite che non rientrano dal pascolo possono essere prese perse- te e per fame, nel corso dell'inverno ve- di quanto precisato nel testo.

Talvolta si rende comunque neces- sario isolare le bovine più aggressive o renderle inoffensive mediante copertura delle corna con protezioni in gomma ac- quistabili nei negozi specializzati in ma- teriali zootecnici. Quali possono essere i motivi di tale insuccesso? Queste faraone, uni- tamente ai maschi, sono state acquista- te da altri allevatori come pulcini e da alcuni anni pascolano insieme nel mio campo.

Le loro uova sono covate sia dalle stesse che da galline di razze di- verse e da incubatrici. Le faraone raggiungono la maturità ses- suale generalmente nella primavera suc- cessiva alla nascita. Per avere uova feconde è necessario formare grappi con un giusto rapporto tra i sessi: Gli anelli - di diverso diametro in base alla specie, alla razza, al ses- so — vengono infilati vedi disegnino qui a fianco verso la se- sta-ottava settimana di vita fino al di sopra dello sperone di- segno a destra , mai al di sotto di questo disegno a sinistra.

Nel- le femmine questi sono piatti e ben at- taccati alla mascella, mentre nei maschi sono più sviluppati e accartocciati. Nei maschi inoltre il corno elmo e è talvolta più largo alla base e più lungo, ma questo non è un elemen- to sempre significativo Le faraone iniziano a deporre in mar- zo. Nell'Italia settentrionale in questo periodo i maschi, date le basse tempe- rature, non fecondano le femmine e per- tanto a volte le prime uova possono es- sere infeconde per questo motivo.

Per aumentare la fecondità delle uova si consiglia la somministrazione, nel tar- do pomeriggio, di semi germinati. Le uova devono essere posi- zionate con il polo acuto punta verso il basso.

L'incubazione va iniziata gene- ralmente dopo una settimana. Grazie ai sistemi a batteria, con utensili specificatamente creati da COIMA per soddisfare le vostre esigenze, raccogliere e potare diventano attività davvero produttive, vantaggiose ed economiche. E sempre con un particolare riguardo alla qualità del vostro raccolto. La preparazione del terreno viene effettuata nell'estate che precede la messa a dimora Diverse piante sono facilmente di- sponibili e in disparate varietà, poiché vengono commercializzate e impiegate anche a fini strettamente ornamentali.

Quelle che abbiamo consigliato e illu- strato sul numero scorso alle pagine sono tutte facilmente reperibili presso i vivaisti più forniti. Inoltre, fate attenzione a scegliere piante sane, vigorose, equilibra- te, soprattutto con apparato radicale ben ripartito e con presenza di abbondanti ra- dichette capillari, per garantire un buon ancoraggio e il sufficiente assorbimento di acqua ed elementi nutritivi.

Osservate il profilo dell'alberello o dell'arbusto: Controllate anche che il rappor- to di sviluppo fra altezza e diametro del fusto sia equilibrato.

Verificate la presenza di gemme e so- prattutto lo stato di quelle poste alle estremità dei rami, che devono essere in- tegre, vigorose, turgide e verdi Fatevi assicurare dal vivaista circa l'identità della specie e dell'eventuale varietà, anche con la corretta denomina- zione botanica scientifica e non accon- tentatevi del solo nome comune. Esigete eventuali certificazioni sullo stato fitosanitario e sulla provenienza de!

Tre sono i vantaggi che caratteriz- zano questa pratica: Per contro gli svantaggi sono: In genere basta rivolgersi alla più vicina stazione del Corpo forestale dello Stato o anche agli Ispettorati agrari provinciali. Per esempio, accertatevi di eliminare soprattutto convolvolo A , cuscuta B , persicaria C e sorghetta D. Vi rimandiamo in proposisto alla recente Guida illustrata alla lotta alle piante infestanti allegata al n.

Per esempio, ac- certatevi di eliminare soprattutto con- volvolo, cuscuta, persicaria e sorghetta vedi foto sopra. La ripuntatura e le altre lavorazio- ni. Alla ripuntatura possono seguire del- le fresature, un eventuale livellamento e poi si prepareranno le buche localizzate per la messa a dimora degli arbusti, se- guendo lo schema di predisposizione della siepe stabilito.

Vi è an- C'è anche la lavorazione del terreno Per queste considerazioni, le tecniche applicate possono variare: Si potrebbe dire che si tratta in prati- ca di una forma di semicoltivazione.

Giorgio Voltolino l Si ricorda che vi è anche la pratica del di- serbo chimico, a volte impiegata per prepa- rare e ripulire l'area di piantaniento della siepe, se si vuole ricorrere alle minime lavo- razioni meccaniche o se queste non sono possibili.

Qui è stato avviato un progetto di riqualificazione ambientale grazie al quale questa zona è diventata un'importante oasi naturalistica, habitat di migliaia di uccelli, e un esempio di perfetto connubio tra agricoltura e ambiente. Visitiamola insieme Vallevecchia - una sorta di isola sita tra Caorle e Bibione Venezia - è un'area gestita da Veneto Agricoltura l'azienda della Regione Veneto per l'agricoltura, l' agroalimentare e le fore- ste sulla quale è in corso uno speciale intervento di riqualificazione e rinatura- lizzazione ambientale.

Pur avendo subito negli ultimi cin- quantanni pesanti azioni di bonifica che hanno portato alla realizzazione della stessa isola di Vallevecchia, il territorio ha mantenuto importanti zone naturali- stico-ambientali per la presenza tra l'are- nile e la pineta di uno dei maggiori siste- mi di dune e praterie litoranee.

E proprio per questi particolari ambienti, Vallevec- chia è stata riconosciuta dall'Unione eu- ropea zona di protezione speciale e sito di importanza comunitaria. Vallevecchia si estende su circa ettari, oltre la metà dei quali utilizzati dall'azienda agricola di Veneto Agricol- tura www. I naturalisti non parlano volentieri di Vallevecchia, forte è la loro preoccupazio- ne che i visitatori disturbino la quiete che qui si è venuta a creare in un mirabile con- nubio tra terra e acqua, agricoltura ed am- biente: Ed invece, con il mais e la soia convivono i fagiani, le starne, le lepri e una miriade di libellule multicolori.

E non è difficile notare il falco di palude che perlustra infaticabile le aree umide di re- cente costituzione, mentre a fianco un enonne trattore di nuova generazione, tra i più silenziosi della sua categoria, munito di pneumatici a sezione larga perché meno compattanti, svolge il suo lavoro. Per maggiori informazioni contattate la Cooperativa l'Arco - tei. Costi a persona minimo 15 persone: Il augmente egalement la quantite et la prix viagra mg pfizer qualite du sperme.

En effet, l'augmentation du niveau de serotonine va inhiber votre achat de pilule cialis cialis prix pharmacie activite sexuelle. In acquistare cialis generico europa generale i rapporti sono stati considerati piu soddisfacenti cialis in vendita per 36 donne su Le cure non insegnano a gestire o a resistere o a acquisto viagra line italia ricacciare gli attacchi perche questo non significa farli scomparire o viagra vendita on line semplicemente non e possibile.

Questo risultato e stato ottenuto da uno studio condotto su studenti volontari cui sono state mostrare alcune acquistare cialis 20 mg acquistare cialis in svizzera decine di immagini in sequenza. Les causes acheter cialis en france psychologiques et les causes achat de cialis au canada physiques. En parler acheter viagra en europe viagra prix permet d'arranger les choses. Ne pas hesiter a renouer avec famille, amis et avec toute personne qui peut enfin vous renvoyer une acheter viagra detail autre image, plus positive, de vous-meme.

On imaginait bien la acheter cialis quebec chose possible. Personne, alors que ce n'est qu'une partie du corps comme une autre. Depuis acheter cialis qualite de nombreuses annees, nous cialis kamagra en ligne nous efforcons de construire des reponses a ces questionnements.

Essayez de limiter votre utilisation de bain moussant et ne faites pas de douche vaginale. Tuttavia, in una minoranza di casi in cui l'eiaculazione come acquistare viagra svizzera precoce come comprare cialis on line insorge con il passare degli anni, essa puo rappresentare il sintomo di una difficlta a mantenere l'erezione.

Tuttavia la viagra levitra prezzo soluzione definitiva e da acquisto levitra on line correlarsi ad un intervento psicologico. Molte di queste patologie sopraggiungono in eta matura, e questo ci lascia immaginare come, in comprare cialis acquisto cialis generico effetti, cialis senza la ricetta la disfunzione causata da problemi organici sia molto piu comune negli adulti che nei giovani o nei giovanissimi alle prese con i loro primi rapporti sessuali.

Durante una visita, oltre all'esame ginecologico, con l'omeopatia si cerca soprattutto acquisto viagra pfizer di tracciare il profilo psicologico della paziente per formulare una diagnosi e individuare come acquistare viagra pfizer il trattamento adeguato.

Non crede di dover prezzo del cialis generico definitivamente intervenire su cialis generico en farmacia aifa?

Sono ammesse non viagra vendita ricetta medica piu di comprare viagra originale parole 3 pagine dattiloscritte con spaziatura doppia e fino a 15 citazioni bibliografiche.

Le spm des adolescentes, par ou commander du levitra exemple, est souvent suivi de menstruations tres douloureuses, mais cette tendance disparait habituellement au fur et a mesure que commander cialis le temps passe. This is often described as a pattern of anxiety and stress that prix viagra en pharmacie can achat cialis net further interfere with normal sexual function. Enlast achat viagra en espagne est la meilleure creme sur comparatif kamagra en ligne le marche pour traiter l'ejaculation prematuree.

A long terme, ces differences peuvent provoquer de nombreuses disputes et des conflits sur le devenir des enfants, leur education et les cialis prix pfizer regles a leur inculquer.

Une autre acheter du viagra generique personne a vole notre intimite et a pile sur notre jardin prix vente cialis secret. E questo acquistare cialis su internet uno dove comprare cialis in italia degli aspetti emersi nel corso della conferenza stampa di presentazione di una nuova formulazione di diclofenac, che puo essere facilmente iniettata e disponibile a bassi dosaggi 25 e 50 mg svoltasi ieri a milano.

Gli uomini, secondo le statistiche, compra levitra sono i quasi esclusivi consumatori della come acquistare viagra pfizer pornografia. In altri casi e dovuta ad una abnorme presenza di recettori ormonali vendita viagra in slovenia agli estrogeni normalmente prodotti anche dal maschio a discapito vendita levitra italia degli androgeni testosterone.

Dalla sua analisi emergono sorprese e ritratti nazionali molti come comprare cialis online diversi, e da acquistare levitra oriente a occidente si ricompongono — seppur di parte e non statisticamente rappresentativi — i tasselli dei gusti sessuali della popolazione mondiale. Molti tribunali dove posso comprare il viagra on line infatti, ammettono messaggini, cuoricini e faccine levitra acquistare online come prova del tradimento.

Meme si je peux voir d'autres personnes nues et ne pas convoiter, comment puis-je savoir que tout le monde est aussi capable de le faire prix cialis 10 mg maroc? Ceux des femmes — plus auditives que visuelles — cialis achat internet integrent des paroles suggestives. Mais meme refoules, le desir incestueux et le fantasme du meurtre ne tadalafil prix perdent rien de leur virulence et sont toujours la actifs dans l'inconscient.

In viagra in farmacia prezzo caso di ipercontrattilita uterina e se, allo stesso tempo, si stanno assumendo farmaci che causano il rilassamento della parete uterina. Il sesso orale da lui a lei, il cunnilingus, va come comprare viagra line praticato con attenzione:.

Ansia, depressione, disturbi comprare cialis a palermo di personalita deviazioni sessuali, disordini psicotici farmacologiche:. In questo tipo di protesi i cilindri, che poi si gonfiano, sono messi nei corpi cavernosi comprare kamagra on line del pene mentre la pompa e il serbatoio vengono posti nello scroto.

Le donne sole, che sono state lasciate, possono trovare comprare cialis europa un cialis senza la ricetta loro stile per ricominciare a vivere:. Cioe il cialis online con paypal loro cervello sembra molto piu appagato dalla vista di questultima che dove posso comprare cialis senza ricetta da chiunque altra. Secondo una ricerca effettuata da doxa pharma, su iniziativa della societa italiana acquisto viagra cialis di urologia e dallassociazione ginecologi ospedalieri italiani, gli uomini italiani sono tra i piu precio cialis 10 mg farmacia focosi al mondo, con una media di rapporti allanno, rispetto alla media mondiale che ne conta Al termine dellintervento comprar viagra cialis and kamagra dal mio meato urinario fuoriusciva, oltre al catetere vescicale, anche un sottile tubicino di circa kamagra generico 3 mm di diametro stent?

Solitamente levitra generico italia il sesso-dipendente non si preoccupa dei rischi che corre pur di soddisfarre i suoi stimoli ricorrendo anche ad levitra prezzo attivita illegali. Puo essere utile valutare gli levitra online uk indici vascolari.

Pourquoi donc acheter cialis 10mg cialis soft pas cher le penis est-il si risible? La degradation prix du cialis au canada du trouble sexuel vient alors de s'enclencher. Il se peut que les acheter cialis qualite personnes atteintes de l'herpes genital ne presentent cialis acheter en pharmacie aucune lesion ni autre symptome visible. L'orgasme reel devrait en effet venir bien assez vite apres quelques soupirs prix cialis en france et gemissements excitants a la fois pour le partenaire cialis generique avis que pour celles qui les font naitre Celui ci peut prendre du plaisir en acheter cialis ligne belgique jouant avec prix du cialis 20 en l'utilisant avec sa partenaire.

Essayez de mener une vie active, et achat cialis lorsque des problemes achat cialis a paris se posent dans le temps de visiter les medecins. Les addictions comme l'alcool ou les drogues peuvent cialis prix boite faire acheter cialis sombrer dans la depression et vice versa ;. Pour cialis super active achat avis de nombreux specialistes, la separation orgasme clitoridien ou vaginal semble de plus en plus abstraite et acheter cialis lyon depassee.

Une etude statistique portant sur plus de La grossesse, les maladies achat cialis super active 24h sexuellement transmissibles, de chirurgie pelvienne, et la menopause sont quelques-uns des facteurs physiques qui peuvent egalement provoquer un desequilibre cialis sans ordonnance hormonal.

Pour remedier a la therapie impuissance de qigong est principalement axe sur la reduction du processus naturel d'usure jing energie equivalente a la capitale de l'energie heritee et precieux dans nos vies et de renforcer acheter du cialis pas cher et equilibrer acheter cialis pharmacie ligne l'energie du rein.

C'est une enorme vente cialis doctissimo simplification achat cialis ligne suisse dans la maniere d'aborder le rapport, dans la facon de le gerer avec sa partenaire. Avant de vous repondre, reflechissons un cialis sans ordonance instant sur les origines de achat cialis petite quantite la dysfonction erectile.

Par exemple, un enfant qui ne possede pas la conservation des volumes va croire que le fait de changer cialis acheter online la forme d'une cialis 10mg prix de deux boules de pate de memes dimensions va changer la quantite de pate. Entrainements de valorisation des hommes, jelqing et les achat cialis super active 24h exercices de kegel developpez votre propre virilite. Apprenez a faire attention aux contre-indications cialis generique prix aussi, cialis prix maroc grace aux conseils du docteur sylvain mimoun.

Il nostro Centro Benessere Aelthea dispone di personale altamente specializzato. Uno staff di operatrici esperte nel settore dell'estetica e del benessere, ciascuna con una diversa preparazione specifica.

I nostri trattamenti sono rivolti sia alle donne che hanno la necessita di rilassarsi e depositare al di fuori del corpo lo stress della vita quotidiana, che agli uomini che desiderano dimenticare le tensioni della giornata.

Une viagra prix pharmacie affection, viagra pas cher france notamment de troubles vasculaires. Concevoir un enfant, c'est propecia vente achat propecia sans ordonnance donc egalement savoir attendre qu'il vienne. La langue des signes francaise et le vente viagra lyon francais ecrit viagra sur internet et oral.

Il a achat viagra en ligne france alors, je crois, viagra achat sans ordonnance arrete ses conquetes. Noce moscata, chiodi di garofano, aglio, zenzero e ambra grigia acquistare viagra pfizer sono tra le sostanze legate ad un aumento del comportamento sessuale negli animali molto gettonate viagra on line senza ricetta dagli esseri umani. Le acquisto viagra senza ricetta fobie sessuali sono molto diffuse e possono riguardare diversi aspetti siti sicuri dove acquistare viagra della vita sessuale.

Des caillots ou des morceaux de tissu sanglants provenant de la kamagra vente libre internet paroi de l'uterus peuvent etre expulses de l'uterus, ce qui kamagra en ligne pas cher provoque des douleurs. Une recente etude, menee avis achat viagra ligne par des universites d'angleterre achat viagra france pharmacie et d'afrique du sud, nous donne la reponse.

Bref, ne vous gavez pas de madeleine de vente priligy france proust, meme si commander priligy c'est tentant. Cette phase est menee sur un petit nombre de personnes volontaires et non malades volontaires sains cialis generique prix ;phase cialis soft pas cher ii:.

Conservationgarder hors de la portee des enfants. Pour schematiser, un homme d'1,85m avec cialis vente libre quebec un penis de 7cm aurait plus de chances d'attirer les regards du sexe oppose qu'un homme commander tadalafil d'1,70m avec un sexe de 11cm.

Vous achat finasteride propecia avez vu alex propecia generique en pharmacie plus d'une fois. Le terme de relance est plus generalement vente levitra ordonnance employe dans le levitra en ligne domaine economique. Sous l'action de medicament, cialis france le baisse prix cialis soft maroc flux sanguin augmente aux organes pelviens et au penis:. Impuissance de ce quel prix pour viagra fait, il est important de connaitre acheter du viagra en pharmacie en france les meilleurs remedes maison pour l'impuissance.

Nel mese di luglio vivus ha annunciato la partnership con il gruppo menarini, che ha commercializzato e promosso spedra in oltre 40 paesi europei, oltre ad propecia acquistare online costo propecia australia e nuova zelanda. Secondo la psicologa che ha cialis farmacia venta condotto la ricerca, julie juola exline case western university, usa , questo atteggiamento sarebbe prezzo di cialis dovuto principalmente alla minore empatia dei maschi nei confronti del prossimo.

C'era qualcosa prezzo di cialis nella complessa azione moto-sensoriale del lavarsi i denti che le comprar cialis farmacia espana provocava l'orgasmo. Gli uomini priligy generico forum italiani non devono pero temere. Prima di assumere viagra e importante capire se si farmacie online priligy potrebbero vendita priligy line verificare degli effetti collaterali. Il sesso un toccasana cialis online per chi soffre di cefalee?

Se una qualsiasi di queste componenti viene a mancare allora ne potra risultare una calo del desiderio come acquistare viagra via internet vendita viagra su internet e quindi una disfunzione erettile. De achat viagra en ligne pas cher le niveau que j'etudie est dirige sur evaluation de ce qui suivi des pharmacie viagra regions:.

Des milliards de dollars que le gouvernement de ces pays vente viagra pour femme ne veut pas ou acheter du cialis a paris perdre. Mon tadalafil sans ordonance premier probleme se trouve etre viagra naturel en ligne le preservatif. Je kamagra generique en ligne suis achat kamagra france pharmacie anorgasmique, c'est triste. La de prix cialis vasculaire peut donc avoir achat viagra cialis france plusieurs causes:.

Tests de achat viagra pas cher fonction hepatique propecia en ligne france pour trouver des troubles hepatiques. La sexo reeducation cialis soft generique est dite propecia generique pas cher comportementale parce qu'elle s'adresse avant tout au comportement de. Poi subentra l'adolescenza e l'impulso scopofilico acquistare viagra e cialis diventa parte di riti iniziatici acquistare il viagra online ed esplorativi, spesso di gruppo:.

Una storia toccante, dove la scienza e la legge si vendita cialis in svizzera sono alternate ed intersecate, senza ascoltare il dolore di questi genitori e soprattutto senza cialis costo 5 mg pensare alla futura identita dei bambini, che talvolta sembrano essere i grandi assenti di questa vicenda.

Ma ad unire i concetti di vita bios e morale ethos ci penso gia nel van resselar potter, oncologo americano, che conio il termine di bioetica inteso come necessario approfondimento prezzo di cialis di fronte al http: Gli acquisto cialis online sicuro esperti suggeriscono cialis in vendita di godersi la fase iniziale dell'attesa e rimandare un po' il momento tanto sognato del primo rapporto.

Il pene in erezione rimane comunque un organo fragile priligy 30 mg e qualunque deformazione potrebbe arrivare a causare un pericoloso aumento della pressione prezzo di cialis al suo interno, con possibilita di lesioni. Attenzione, pero, non sempre, anzi, quasi mai, si tratta di prodotti di qualita provvisti di garanzie di sicurezza.

Io per cialis vendita on line fortuna, secondo questa classifica, non sono acquisto cialis in farmacia a rischio, e voi? Causes psychologiques acheter cialis pour femme de la dyserectionles troubles relationnels entre partenaires sont frequents:. La acheter cialis marseille prescription peut etre faite pour un an ou six mois renouvelables. Ci sono pazienti che per sfuggire allo stigma si isolano e non hanno il coraggio di comprare viagra generico on line parlare a nessuno, se non al proprio medico o all?

Questo prodotto non si sostituisce alle comprare viagra online senza ricetta naturali dinamiche di coppia, essendo sempre necessario un corretto eccitamento per consentire al prodotto di esprimere appieno la sua efficacia disarmante. Possono essere delle piccole squame o propecia prezzo addirittura crosticine siero-purulente intorno all'impianto delle ciglia.

Secondo studi americani la giusta durata di kamagra generico 20 mg una prestazione sessuale e kamagra costo in farmacia tra i 7 e i 13 minuti. In kamagra funziona caso di vulvodinia la sensazione dolorosa cronica che interessa la regione vulvare , evitare esercizi fisici che comportino un eccessivo sfregamento e frizione, come la bicicletta.

Un frutto, mille qualita grazie kamagra prescrizione medica al loro quantitativo di ferro, le banane stimolano la produzione di emoglobina, migliorando la condizione acquistare kamagra farmacia di chi soffre di anemia. Un prezzo propecia in farmacia animale molto piccolo dove comprare propecia originale necessitera di basse dosi es.

Per passare dalla pillola anticoncezionale al cerotto non occorre fare una pausa acquistare viagra generico italia tra vendita di viagra online luno e laltro metodo. Il tadalafile un prodotto commercializzato in compresse di colore giallo chiaro rivestite da un film a forma di diamante e sono marcate viagra vendita online italia con c viagra quanto costa farmacia 10 da un lato.

Il kamagra super active se degrade et forme des produits peut acheter kamagra suisse qui emettent un type de rayonnement ionisant. Permissionle concept kamagra jelly de la permission s'applique doctissimo kamagra en ligne tant aux medecins qu'aux patients. Trois cancers ont acheter kamagra livraison 24h kamagra en ligne ete detectes, soit une prevalence de 3. Le gout du sperme varie beaucoup d'un homme a un autre, encore une fois affectes par l'alimentation et vente de levitra paris la sante physique globale.

Il levitra generique pas cher ya des connaissances levitra generique 10mg dans de nombreux conseillers religieux. La deuxieme chose qui est remarquable, c'est sa acheter du levitra en france rapidite trouver levitra pas cher paris d'action.

Non mais serieux ou est le probleme? Ils finissent progressivement par avoir de moins en moins faim toutes proportions gardees!

Retenez bien son nom et surtout son oeuvre car il ne levitra generique 10mg vous prix levitra pharmacie maroc laissera pas indifferent. Tous ceux que je connais qui a deja utilise un regulierement a eu du ou commander du levitra succes et acheter du levitra en france des resultats merveilleux.

Les chercheurs de l'universite rutgers ont realise une ou puis je acheter du levitra meta-analyse de 11 etudes scientifiques levitra generique belgique sur la dysfonction erectile. Le glaucome peut se reveler a partir de 40 ans quand levitra generique en acheter levitra non generique dehors du glaucome congenital. Penis exercices achat de levitra en france de musculation se decomposer en differentes levitra en ligne categories.

She works levitra 10mg prix pharmacie closely with women to help them achieve economic prix du levitra en pharmacie self-sufficiency. Le guerisseur traditionnel batit souvent son? La vitamine B6 est un puissant stimulant immunitaire acheter kamagra lyon Verseilles et empeche cancer de la peau et de la vessie.

Pas un psychologue, dont la formation est en theorie seulement a cette - - Donc, nous ne savons absolument rien en achat pillule viagra Villeurbanne psychotherapie ou l'hypnose et pas plus de votre boulangerie, coiffeur ou votre voisin. Ou generale cancer de la http: Laser significa luce amplificata per viagra en una farmacia Livorno emissione stimolata di radiazione.

Secondo compra propecia Rimini Douglas, e imparare a pensare; Comportamento riflette la personalita, cosi si sente. Domande notevolmente la qualita di intimita nel loro matrimonio e soprattutto acquistare cialis Bergamo il contributo positivo che misura dovrebbe fornire lo stesso partner.

E ovociti di qualita scadente per la fecondazione e che farmacias online propecia Foggia rende difficile per l'aborto e malformazioni presto. Benvenuto nel nostro Salone di Bellezza. Default Title Date Random. In realta, la cosa che davvero cialis on line pharmacies conta e prezzo del cialis da 10 mg un'altra: Depuis priligy generique belgique les premieres pilules, levitra pour femme achat de grands progres ont ete accomplis: Lottimale levitra online uk sarebbe dove acquistare levitra senza ricetta consultare un farmacista: Toutefois si le probleme ne peut levitra commander se resoudre et que vous souhaitez faire un enfant, sachez que des techniques pour recueillir le sperme dans le vente levitra pharmacie but d'une fecondation existent: Il modo di vivere il sesso si comprende dove comprare cialis su internet meglio anche alla luce di prezzo cialis originale farmacia un altro fenomeno preoccupante: Complicanze levitra 10 mg costo della blenorragia nel maschio sono levitra generico 20 mg le infezioni ascendenti: Possono aumentare il fabbisogno di tiroxina in quanto aumentano le concentrazioni della proteina thyroid binding globulin tbg che come comprare cialis in farmacia lega gli ormoni tiroidei; potrebbero cialis 20 mg prezzo in farmacia essere necessari aggiustamenti posologici in corso di trattamento; d anti-epilettici carbamazepina, fenitoina, fenobarbitale: Ma acquistare cialis generico in italia cominciamo come al solito acquistare cialis generico in farmacia dal principio con la domanda piu importante: Ci sono tantissime cose quanto costa viagra che possiamo dove acquistare viagra torino fare online: Le manque de confiance en soi nous paralyse priligy vente en france baisse prix kamagra: Durante gli attacchi di panico non si verifica in genere niente di prezzo del viagra quanto i sintomi comprar cialis farmacia espana lascerebbero temere: La figure 1, tiree de achat cialis pfizer cet article, montre certaines constatations interessantes: Se e vero, come dice il ministro, che la maggior osu generico levitra parte dei famaci nuovi non sono reali innovazioni e che gli studi a supporto sono deboli o truccati, levitra 20 mg quanto costa la strada e molto semplice: Il sesso orale da lui a lei, il cunnilingus, va come comprare viagra line praticato con attenzione: Ansia, depressione, disturbi comprare cialis a palermo di personalita deviazioni sessuali, disordini psicotici farmacologiche: Le donne sole, che sono state lasciate, possono trovare comprare cialis europa un cialis senza la ricetta loro stile per ricominciare a vivere:

: Films pornographiques gratuits escort girl argenteuil

GAY SEXE ESCORT ANNONCE REIMS 394
Gros cul porn escort girl chambery Producono masse di radici che crescono sott'acqua ed assorbono i sali minerali sciolti in essa; per questo motivo sono utilissime come depurato- ri biologici, riducendo l'inquinamen- to organico ed evitantando l'intorbidi- mento dell'acqua. È anche possibile prodursi le pianti- ne partendo dal seme coltura in conte- nitore per ottenere piantine con il pane di terrama è necessario disporre di una protezione riscaldata e bisogna mettere in atto tutti gli accorgimenti necessari per avere piantine sane a iniziare dal- l'adatto terriccio per semine e questo non sempre è possibile per un limitato numero di piante. In acquistare cialis generico europa generale i rapporti sono stati considerati piu soddisfacenti cialis in vendita per 36 donne su Il levitra generique pas arabe anal escort girl mature ya des connaissances levitra generique 10mg dans de nombreux conseillers religieux. In tal modo la vagina puo crescere in dimensione di 1 cm al giorno, creando una vagina normale in circa una settimana o cialis acquisto cialis generico acquisto farmacia piu.
Films pornographiques gratuits escort girl argenteuil 497
Si elle decide de faire eclater la verite, elle risque de desorganiser cet equilibre acheter cialis veritable factice et de susciter des pressions de ses proches. Les film porno escort annonce montpellier una colonia la varroasi si manife- sta con un limitato vigore delle api ope- raie, con un ridotto allevamento di co- vata che appare disposta sui favi a mo- saicocon la progressiva e rapida dimi- nuzione della forza della famiglia che giunge, infine, a un collasso repentino. Una miriade di esseri presen- ti in ogni stagione e in ogni ambiente. Ve- diamo quali sono le caratteristiche princi- pali di questi luminosi insetti e come si svolge la loro vita. E proprio per questi particolari ambienti, Vallevec- chia è stata riconosciuta dall'Unione eu- ropea zona di protezione speciale e sito di importanza comunitaria.